Home Cani Suoni e vocalizzazioni del cane: come interpretare e riconoscere i versi

Suoni e vocalizzazioni del cane: come interpretare e riconoscere i versi

CONDIVIDI
vocalizzazioni cane
Cane che ulula

I versi del cane, come riconoscere i significati delle vocalizzazioni

Il cane comunica attraverso tre principali canali. Quello olfattivo, uditivo visivo e verbale. Ogni canale si associa. Ovvero per valutare il significato di un abbaio o di un ringhio è importante valutare anche la posizione e il movimento del cane. iN Ogni caso, se il cane abbaia, ringhia, piagnucola o ulula sta cercando di comunicare qualcosa. Ecco perché è importante non solo imparare a distinguere i vari versi del cane, ma anche alcuni dei loro significati associati ad una data circostanza o in un contesto.

L’abbaiare del cane

Il cane comunica principalmente abbaiando. L’abbaiare del cane può avere diversi significati e potrebbe anche rivestirsi di un segnale per cui il cane ha paura, abbaia per noia o per eccitazione.

L’abbaiare del cane ha diversi significati:

  • per segnalare un pericolo
  • per richiedere attenzione
  • per un dolore
  • per paura
  • per ansia
  • per salutare qualcuno
  • per noia
  • per gioco

Ti potrebbe anche interessare–> Classifica delle razze di cani che abbaino di più quando restano soli a casa

Riconoscere il modo in cui abbaia il cane

versi del cane
Cane che abbaia

Il latrato del cane può variare ed essere più o meno breve, acuto, grave o prolungato.
Latrato breve e acuto è in generale un verso amichevole di saluto.
Latrato breve e grave di norma viene utilizzato dalle femmine per rimproverare i cuccioli
Latrato prolungato e senza controllo segnala la presenza di pericolo o di eventi strani.
Quando il latrato del cane è intermittente, il cane esprime la sua gioia ed eccitazione.
Il latrato ripetuto e insistente è, nella maggior parte dei casi, emesso da cani addestrati come cani della polizia o da salvataggio. Il cane avvisa di aver trovato qualcosa.
Latrato immotivato è tipico dei cani anziani tendenzialmente ciechi e sordi.

Latrare nei cani da caccia

Il latrato del cane è una forma di abbaio più prolungata. E’ tipico dei cani da caccia quando inseguono una preda, comunicando anche a lunghe distanze o come sengo d’ecccitazione.

Lo sbuffare dei cani

Si tratta di un suono monosillabo, che in alcuni casi potrebbe sembrare un mezzo abbaio, un po’ sotto i “baffi”. In generale, è un verso che il cane emette quando sente dei rumori, prima d’iniziare ad abbaiare. Tipico dei cani da guardia. E’ un chiaro segnale di allerta e di richiamo di attenzione di un pericolo.

Cosa singifica quando il cane ringhia

versi del cane
Cne che ringhia

E’ il segnale di avvertimento del cane. In generale il cane ringhia quando è teso oppure durante il gioco, tipico dei cuccioli che imparano il comportamento dei cani adulti. Ad esempio, nel “tira e molla” è tipico che per gioco i cuccioli o anche gli esemplari adutli ringhiano per una forma d’eccitazione.

Il ringhio del cane non è sempre un segnale di aggressività.  Il cane ringhia per diversi motivi:

  • per paura quando non amano la situazione in cui sono oppure nel caso in cui si avvicina un estraneo
  • per protezione di ciò che hanno (cibo o giochi)
  • oppure per dolore
  • In alcuni casi il cane potrebbe ringhiare perché è contento, come ad esempio quando mastica un osso

Nel caso in cui il ringhio del cane è profondo e prolungato, accompagnato dal segnale corporeo di tensione, si tratta di un ammonimento del cane che invita a mantenere la distanza, in quanto potrebbe attaccare.

versi del cane
Cane che attacca

Quando il cane ringhia mostrando i denti e intensifica il ringhio, significa che l’attacco è imminente.

Leggi anche–> I fattori che scatenano l’aggressività nel cane

Lo sbattere i denti

Durante il gioco, non solo il cane arriva a ringhiare ma vi sono anche le situazione in cui sbatte i denti. Si tratta in questo caso di un segnale di eccitazione.
Quando invece il cane sta ringhiando e arriva a sbattere i denti, si riveste di un significato di difesa o di minaccia.

L’ansimare nel cane

Tra i vari versi del cane, vi è l’ansimare il cui significato può variare in base alla situazione in cui si trova il cane. Il cane potrebbe ansimare per regolare la temperatura corporea quando fa caldo, oppure potrebbe ansimare per stress. Infatti, si tratta di uno dei segnali calmanti del cane ovvero un modo per il cane di esprimere la sua ansia. Tipico dei cani disorientati, smarriti o abbandonati nei quali sta aumentando il livello di ansia.

Il cane può anche sospirare e ciò indica rilassatezza. Tra gli altri versi esiste anche il biascicamento, un suono legato alla masticazione del cane. Anche in questo caso, si tratta di un segnale calmate.

 Il grugnire

versi del cane
Cane sdraiato

Il grugnire è spesso un segno con il quale il cane esprime soddisfazione o un segnale di saluto. Tuttavia, vi sono dei grugniti che potrebbe essere confusi con il ringhio con i quali il cane esprime un disagio.

Se il grugnito lento e grave, si tratta di un momento di rancore con tono minaccioso con il quale il cane chiede di essere lasciato in pace.

Il grugnito accompagnato dall’abbaio con tonalità alta e diretto verso un altro animale esprime sfiducia. Mentre se la tonalità è bassa, indica palesemente un segnale di aggressività e di allarme.

Infine, il grugnito ondulato, simile ad un ronzio con cambio tonalità, indica nervosismo nel cane. In quel momento, meglio evitare il contatto o di guardare il cane neglio occhi.

Il grugnito con toni bassi e gutturali di solito indicano felicità, secondo Cuteness. Se il cane ad esempio si draia e grugnisce significa che sta esprimendo sollevio, gioia e serenità, come quando sono coccolati.

Nel caso di un cucciolo che grugnisce in modo eccissivo, si potrebbe trattare di un modo con il quale segnala un dolore o un disagio per cui è suggerito portarlo dal veterinario.

L’ululato del cane: significati

vocalizzazioni cane
Cane che ulula

L’ululato risale alle radici ancestrali dei cani e come per gli altri versi o vocalizzazioni dei cani si riveste di diversi significati in base alla circostanza. Si tratta in ogni caso del suono più forte che il cane è in grado di emettere per comunicare a grandi distanze.In generale, nei lupi ha un significato di richiamo.

Il cane ulula per:

  • insofferenza (quando ad esempio è lasciato troppo solo dal suo padrone)
  • per segnalare la pfesenza di altri simili o predatori agli altri esemplari del suo branco
  • in risposta ad un altro ululato
  • per segnalare il suo territorio ad altri cani
  • per ritrovare il branco (nei lupi)
  • nei cuccioli l’ululato serve per richiamare il padrone a casa, quando viene lasciato solo
  • in risposta a dei rumori come ambulanza o il suono di una sirena
  • per trasmettere la sua ansia
  • il timore quando ad esempio è spaventato
  • se viene aggredito

Vari tipi di ululato del cane

Come per gli altri suoni che emette il cane, il significato varia in base al tipo di frequenza, tonalità e durata del verso.

Quando l’ululato lungo e continuo, manifesta una paura o un dolore. Spesso viene accompagnato dall’abbaiare. Se il cane ulula in presenza di altri cani, delimita il suo territorio. Quano il cucciolo ulula richiede invece attenzione. L’ululato d’imitazione ovvero quando il cane risponde a suoni come sirene. Esiste anche un tipo di ululato definito “ululati psicologici” che potrebbe indicare una depressione o l’ansia nel cane.

Gemere e uggiolare: la differenza nel cane

versi del cane

Il gemito è simile all’uggiolio. E’ meno ripetitivo e ha un tono meno altro. Un gemito improvviso potrebbe signficare un “urlo di dolore”. Ad esempio quando qualcuno gli pesta una zampa o la coda. In generale il cane geme per segnalare che qualcosa gli ha fatto malre.

L’uggiolato è diverso dal gemito in quanto ha una frequenza più alta ed è ripetitivo. Il cane può uggiolare per diversi motivi, per lo più per dolore, sottomissione, richiesta di attenzione ma anche per salutare.

Piagnucolare o guaito del cane

Il piagnucolare del cane può significare diverse cose. E’ la prima forma di vocalizzazione del cane. I cuccioli infatti, guaiscono per chiedere attenzioni alla madre.

Potrebbe indicare angoscia o dolore emotivo, perché il cane vuole qualcosa come ad esempio fari i suoi bisogni e uscire o come segnale di ansia. Nel cucciolo il piagnucolare è tipico dei cuccioli quanto ad esempio vogliono mangiare o attenzioni. Cani stressati o doloranti si lamentano continuamente. Il piagnucolare potrebbe scaturire anche in reazione ad una punizione.

versoi del cane
Mugolito del cane

Laddove il piagnucolare del cane è profonto, gutturale e borbottante quando il cane viene accarezzato, indica gioia e piacere.

Mugolio distinto dal guaito

Il mugolio si verifica in diverse circostanze. In generale si tratta di una variazione del guaito. Il cane potrebbe mugolare per un dolore. Se il cane mugola e alza la zampa potrebbe essere in cerca di attenzioni.

C.D.