Home Cronaca Riccio salvato nel giorno di Pasqua dall’Enpa – VIDEO

Riccio salvato nel giorno di Pasqua dall’Enpa – VIDEO

CONDIVIDI

Riccio salvato dall’Enpa nel giorno di Pasqua in provincia di Savona: sotto peso e infestato di zecche, è stato ripulito e tornerà presto libero.

riccio salvato
(screenshot video)

Stella San Giovanni, provincia di Savona: qui nel giorno di Pasqua i volontari dell’Enpa hanno salvato un riccio, che era in condizioni molto gravi, sotto peso e infestato dalle zecche. “Ripulito e sottoposto a flebo ed alimentazione forzata ora sta meglio e ricomincia a mangiare da solo. Presto verrà liberato”, viene spiegato dai volontari che hanno messo in salvo il riccio. Non si tratta di un caso unico, sebbene non sia sicuramente qualcosa che accade tutti i giorni, come testimoniano i recenti dati.

Leggi anche –> Oche scortano un riccio per proteggerlo dalle auto mentre attraversa una strada

Il video del riccio salvato è virale sui social

Infatti, lo scorso anno tra i 2.452 animali selvatici feriti, malati ed in difficoltà, che sono stati recuperati e salvati dai volontari dell’Enpa, sono stati 28 i ricci. Quest’anno il riccio di Stella San Giovanni è il terzo su 350 soccorsi totali. Il suo salvataggio è divenuto rapidamente di dominio pubblico e sono stati davvero molti coloro che hanno commentato l’episodio, in particolare ringraziando i volontari dell’Enpa, come si può leggere tra i commenti di Facebook.

“Grazie Enpa! I vostri volontari sono persone eccezionali che si prodigano senza nulla chiedere in cambio!”, scrive un’utente sotto al video che testimonia l’impegno per salvare il riccio. Un’altra utente lancia un augurio speciale al piccolo riccio: “Grazie per averlo salvato, auguri tesorino bellissimo, che la vita ti sorrida da ora in avanti”. Il video apparso sui social, che mostra il piccolo riccio mentre viene nutrito con una piccola siringa, è divenuto rapidamente virale emozionando tutti.

Potrebbe anche interessarti –> Il riccio e la mela

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI