Home Cronaca Rimini, sgominato traffico clandestino di cuccioli – VIDEO

Rimini, sgominato traffico clandestino di cuccioli – VIDEO

CONDIVIDI

I Carabinieri del Norm di Rimini hanno stroncato un giro illecito di cuccioli unitamente ai militari del Gruppo Forestale ed a quelli del Nucleo della Polizia Giudiziaria della città romagnola appartenente a ‘Fare Ambiente’. Le forze dell’ordine hanno sorpreso un uomo trasportare 12 cuccioli delle più svariate razze, principalmente Maltesi, Chihuahua e Bulldog Francesi, che erano tenuti nascosti ammassati gli uni sugli altri in un piccolo vano ricavato sotto al sedile posteriore di un carro attrezzi.

Il veicolo è stato fermato all’uscita del casello autostradale di Riccione ed i poveri animali erano ridotti tutti in misere condizioni, senza acqua né cibo nonostante il viaggio al calore ed al buio oltre che senza spazio al quale era stati costretti. Mancava anche l’aria, inoltre i poveri esserini erano avvolti dalle loro feci ed urine. E’ stato riscontrato che mancava anche il microchip, obbligatorio per legge: nessuno dei cagnolini ne era provvisto. Da quanto scoperto, gli sfortunati cuccioli provenivano tutti dall’Ungheria in quello che era per l’appunto un traffico clandestino che alimenta un giro di affari stimato in circa mezzo miliardo di euro.

A maggio era stato scoperto un altro giro illecito di cani che dall’Italia venivano importati illegalmente verso la Germania ed altri paesi dell’Europa del Nord. Nella faccenda è intervenuta AIDAA, la quale ha richiesto espressamente ed a gran voce l’istituzione di norme precise per l’adozione internazionali. Allo stesso modo a Frosinone era stata messa la parola fine ad un altro traffico illegale di cuccioli di cane, con il responsabile che cercava ignari potenziali acquirenti sul web.

 

GUARDA IL VIDEO