Home Curiosita Accessori per l’auto-toelettatura del gatto: igiene e benessere

Accessori per l’auto-toelettatura del gatto: igiene e benessere

Accessori per l’auto-toelettatura del gatto, articoli per il benessere e l’igiene del felino. Vediamo in cosa consistono e a cosa servono questi prodotti.

autotoelettatura gatto
(Foto AdobeStock)

Il gatto che oggi conosciamo, solo raramente ricorda il suo antenato selvatico, in quanto è molto più vicino all’uomo di quanto si potrebbe immaginare.

Attraverso il comportamento dell’animale, possiamo intuire quanto questo felino sia affezionato al suo amico umano.

Infatti continuamente il gatto è alla ricerca di carezze, coccole da parte del suo padrone.

Molto spesso però, succede che non c’è abbastanza tempo nell’arco della giornata, per garantire le giuste attenzioni al proprio animale domestico.

Proprio per questo occorre rimediare a questa carenza, tramite giochi, da poter lasciare all’animale quando siamo assenti, o meglio ancora degli accessori per l’auto-toelettatura del gatto che fungono anche da massaggiatori.

Vediamo in cosa consistono, a cosa servono e dove possiamo comprarli.

Accessori per l’auto-toelettatura del gatto

Pettine per il pelo
(Foto AdobeStock)

Quando pensiamo ai nostri animali domestici, crediamo che la loro vita si basi solo sull’alimentazione e al massimo qualche passeggiatina per i bisogni.

Questo pensiero è totalmente sbagliato, poiché l’animale necessita del nostro amore che poi si traduce in quelle che sono le nostre attenzioni per lui.

Molto spesso, però, succede che gli impegni quotidiani dell’uomo, lo allontanino dal suo amico a quattro zampe. Di questa non curanza il gatto se ne rende conto e inizia ad assumere un atteggiamento sbagliato.

L’animale diventa scostante, ribelle, per nulla ubbidiente e dispettoso. Infatti il risultato sovente si trasforma in dispetti del tipo: pipì sul pavimento o graffiare i mobili e il divano.

Quello che possiamo fare per riconciliare i rapporti con il gatto, è riuscire a dedicargli più tempo e aggiungere di sicuro qualche gioco in più, insieme ad alcuni oggetti utili come gli accessori per l’auto-toelettatura del gatto, ad esempio:

  • Auto-toelettatore e massaggiatore ad arco per il gatto: si tratta di un oggetto con delle spazzole che vanno a costituire un arco, tramite il quale il gatto attraversando l’arco può strusciarsi e allo stesso momento eliminare il pelo morto dal suo corpo. Inoltre l’arco assicura al gatto un massaggio delicato, durante lo strusciamento, grazie alle setole morbide e resistenti. Il supporto che sostiene l’arco è morbido per evitare urti e si presta facilmente a capriole. L’erba per gatti (inclusa) viene messa sotto l’arco. Molto spesso per rendere l’oggetto più attraente agli occhi del gatto occorre utilizzare dell’erba gatta. Questa pianta sprigiona un intenso profumo di menta che attira i gatti, verso l’odore. Laddove lo spazio per tenere l’arco fosse poco è da tenere in considerazione che l’arco è smontabile ed estraibile in modo da recuperare spazio.
  • Spazzola per auto- toelettatura: anche questa spazzola è un oggetto per soddisfare la voglia di coccole del gatto in qualsiasi momento. A differenza dell’arco, questa spazzola per auto-toelettatura può essere fissata ad un angolo di un muro o con viti o con nastro bioadesivo. Si adatta quasi a tutti gli angoli della parete, le gambe del tavolo e gli angoli degli armadietti. Può essere facilmente montato su superfici piane o angolari. Questo accessorio come pure l’arco di cui sopra, è dotato di setole morbide e serve a massaggiare piacevolmente l’animale ma anche a raccogliere il pelo morto del gatto. Anche in questo accessorio, è possibile introdurre, in un comparto della spazzola, dell’erba gatta per attirare il felino. La spazzola essendo rimovibile può essere sganciata per effettuare la pulizia e rimuovere in questo modo più facilmente i peli del nostro amico a quattro zampe.

Per entrambi gli accessori per auto-toelettatura del gatto, si tratta di oggetti facili da installare e soprattutto facili da pulire.

Inoltre assicurano all’animale un massaggio delicato e una toelettatura indolore, rimuovendo il pelo senza graffiare la pelle del gatto.

Potrebbe interessarti anche: Spazzole adatte al gatto con il pelo lungo: accessori indispensabili

La muta del gatto

Gli accessori descritti nel paragrafo precedente, trovano il loro utilizzo quotidiano ma soprattutto sono fondamentali nei periodi di muta del gatto.

La muta del pelo del gatto avvieni in due periodi specifici dell’anno, ovvero in primavera e in autunno.

Questo accade perché l’animale deve preparare il suo corpo alle temperature che subiranno dei cambiamenti significativi. Perciò in inverno il suo pelo sarà più fitto e morbido, offrendo così una valida protezione dal freddo.

Mentre in estate risulterà più leggero e fresco per poter abbassare la temperatura. Proprio in entrambe le stagioni sarà opportuno spazzolare l’animale più frequentemente, in particolare se il gatto è a pelo lungo.

Effettuare una buona spazzolatura evita che il gatto possa poter ingerire pelo morto mentre si lecca per lavarsi. Oltre ad evitare il fenomeno dei boli del pelo del gatto che gli ostruiscono stomaco e intestino del gatto.

Ragion per cui potrebbe tornare utile acquistare un auto-toelettatore per gatti che può sostituirci durante le giornate e rassicurarci che il gatto non si ritrovi con una quantità eccessiva di pelo morto sul corpo.

Questi accessori per l’auto-tolettatura del gatto è possibile trovarli in negozi specializzati in prodotti per animali, dove potrete essere consigliati da personale esperto.

Raffaella Lauretta