Home Curiosita Curiosità sull’American Shorthair: aneddoti, nozioni e foto

Curiosità sull’American Shorthair: aneddoti, nozioni e foto

Curiosità sull’American Shorthair: storie, aneddoti, foto e vicende realmente accadute e gatti popolari di personaggi noti. 

american shorthair
(Foto AdobeStock)

L’American Shorthair è il gatto che tutti vorrebbero perché miagola pochissimo, ama la sua indipendenza, in altre parole non disturba mai.

Tuttavia sa essere un gatto molto giocherellone e soprattutto ben predisposto con i bambini. Un gatto che caratterialmente racchiude le caratteristiche di diverse razze.

Scopriamo insieme quali altre curiosità sull’American Shorthair nei prossimi paragrafi.

Curiostità sull’American Shorthair: lo sapevate che…?

L’American Shorthair è il gatto domestico più popolare negli Stati Uniti d’America e fu portato dai coloni europei nel Cinquecento.

American shorthair cucciolo
(Foto AdobeStock)

Diversi incroci e accoppiamenti mirati con gatti come Persiani o Angora diedero vita a questo gatto. Grazie a questi incroci, oggi l’American Shorthair si trova in moltissime varianti di colori e pattern.

Queste e tante altre curiosità su questa razza che non puoi fare a meno di conoscere, se hai adottato un American Shorthair, ad esempio:

  • il primo American Shorthair ad essere registrato in America fu un gatto maschio orange tabby chiamato Belle, che fu importato dall’Inghilterra nei primi del ‘900;
  • l’American Shorthair veniva impiegato a bordo delle navi per proteggere il grano ed altri alimenti dai roditori. Divenne membro attivo della società Americana grazie alla sua abilità di cacciatore di topi;
  • al giorno d’oggi l’American Shorthair è uno dei più popolari shorthair;
  • il pelo corto e spesso può essere di diversi colori e schemi, arrivando a più di 60 combinazioni diverse;
  • la sua pelliccia è adatta anche per vivere all’aperto;
  • l’American Shorthair tende ad ammalarsi molto meno e la sua aspettativa di vita arriva fino a 15 anni;
  • un’altra curiosità sull’American Shorthair è che questo gatto adora i luoghi sopraelevati e li sceglie volentieri come suoi rifugi personali;
  • l’American Shorthair non necessita di cure particolari.

Potrebbe interessarti anche: Cura dell’American Shorthair: dalla toelettatura al bagnetto

American Shorthair famosi

L’American Shorthair è il gatto per antonomasia, il suo aspetto è  conosciuto in tutto il mondo. Perciò chissà quante volte lo abbiamo potuto vedere in film, cartoni e serie tv.

American shorthair
(Foto AdobeStock)

Fra gli American Shorthair più famosi ci sono:

  • il primo esemplare di American Shorthair nativo Americano, chiamato Buster Brown, fu registrato nel 1904 sotto la dicitura di Shorthair;
  • l’ex Presidente degli Stati Uniti George W. Bush aveva un American Shorthair nero di nome India, dal giocatore di baseball soprannominato “El Indio”.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un American Shorthair: tutti i motivi e qual è il suo padrone ideale

Nomi per il tuo American Shorthair

Il nome del gatto, come d’altronde quello di qualsiasi altro animale è estremamente importante, per poter stabilire un rapporto tra uomo e animale.

American shorthair
(Foto AdobeStock)

Il nome da dare all’animale domestico può sembrare una cosa divertente da fare ma è anche un momento molto importante.

Occorrerà fare una corretta valutazione onde evitare di sbagliare e attribuire all’animale un nome nel quale non si riconosce.

I nomi che potrebbero confondere l’animale potrebbero essere quelli troppo lunghi o troppo corti.

Nomi che potrebbero essere simili eventuali comandi o che abbiano dei suoni che possano destabilizzare il gatto.

È possibile prendere spunto dall’aspetto fisico o caratteriale dell’American Shorthair e seguire i suggerimenti appena citati che riguardano la lunghezza e la sonorità.

Di seguito potrete trovare un elenco di nomi a cui ispirarvi, a seconda che abbiate adottato un gatto maschio o una femmina di American Shorthair.

Nomi American Shorthair femmine:

  • Alma
  • Amy
  • Arya
  • Asia
  • Babi
  • Baby
  • Betty
  • Blackie
  • Blue
  • Bolla
  • Brina
  • Candy
  • Cat
  • Chanel
  • Cherry
  • Chicca
  • Cleo
  • Cloe
  • Dear
  • Diva
  • Doll
  • Dolly
  • Dora
  • Elsa
  • Emma
  • Fata
  • Fifì
  • Flo
  • Fluffy
  • Foxy
  • Furry
  • Gem
  • Gigio
  • Gina
  • Ginny
  • Helki
  • Hemi
  • Hippie
  • Holly
  • Honda
  • Iris
  • Isa
  • Ivy
  • Jess
  • Jolie
  • Joy
  • Kaya
  • Kala
  • Kitty
  • Lala
  • Lana
  • Leia
  • Leica
  • Lia
  • Lila
  • Lin
  • Luce
  • Lucy
  • Maca
  • Mali
  • Maya
  • Mel
  • Mela
  • Mia
  • Minù
  • Miss
  • Molly
  • Nala
  • Nana
  • Odie
  • Ollie
  • Pipa
  • Plum
  • Queen
  • Rey
  • Roar
  • Rori
  • Siri
  • Sissi
  • Sky
  • Sol
  • Stef
  • Tabi
  • Tea
  • Tina
  • Tita
  • Toga
  • Vega
  • Veri
  • Veva
  • Viky
  • Vivi
  • Vodka
  • Winx
  • Xebi
  • Xena
  • Xila
  • Yoko
  • Yolo
  • Zak
  • Zen
  • Zip
  • Zoe

Potrebbe interessarti anche: Gatto a pelo corto: le caratteristiche principali delle razze più conosciute

Nomi American Shorthair maschi:

  • Alì
  • Alvin
  • Artù
  • Axel
  • Baffo
  • Birba
  • Bisou
  • Black
  • Blue
  • Boris
  • Boss
  • Bowie
  • Boy
  • Brio
  • Bunny
  • Cacao
  • Caio
  • Caino
  • Cat
  • Cocco
  • Cola
  • Cris
  • Curry
  • Dalì
  • Dark
  • Didi
  • Duke
  • Dust
  • Ed
  • Eolo
  • Fly
  • Flynn
  • Flint
  • Fufi
  • Fur
  • Gin
  • Iago
  • Ian
  • Ice
  • Jazz
  • John
  • Led
  • Lotus
  • Lou
  • Mac
  • Maus
  • Miao
  • Miky
  • Milk
  • Mill
  • Milo
  • Mouse
  • Nap
  • Nemo
  • Nico
  • Omar
  • Otto
  • Ozzy
  • Paco
  • Puffo
  • Quiz
  • Raffo
  • Rambo
  • Razz
  • Rex
  • Rum
  • Runi
  • Ryan
  • Sam
  • Simba
  • Sirius
  • Slash
  • Soft
  • Step
  • Stich
  • Sushi
  • Tank
  • Taxi
  • Tex
  • Thor
  • Tigro
  • Tom
  • Ugo
  • Yoda
  • Yogi
  • Zamp

Questi i suggerimenti dei nomi per l’American Shorthair, a voi la scelta!

Raffaella Lauretta