Home Curiosita Animali con la W e Z in italiano e in inglese

Animali con la W e Z in italiano e in inglese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:55
CONDIVIDI

Scopriamo insieme quali animali in natura iniziano con questa lettera dell’alfabeto: tutti gli animali che iniziano con la W e Z in italiano e in inglese.

Animali con la W e Z
Animali con la W e Z: Wallaby (Foto Pixabay)

Conoscere tutti gli animali che iniziano con le lettere W e Z può soddisfare una nostra curiosità, ma anche aiutarci a superare brillantemente delle piccole prove di capacità, magari anche nel gioco. Pensiamo a nomi, cose e città: con un elenco così fornito, batterci sarà impossibile! Questa lettera dell’alfabeto dà origine a tantissimi nomi di animali sia in italiano sia anche nella lingua straniera più comune, ovvero l’inglese. Magari molti di questi non li conoscevamo prima d’ora. Ecco quali sono tutti gli animali il cui nome inizia con le lettere W e Z.

Animali con la W

Wapiti
wapiti (Foto Pixabay)

Wallaby delle rocce: si vedono anche in Italia. Alcuni esemplari sono presenti sul lago di Pusiano, o Isola dei cipressi. Essendo un’isola privata, in alcuni periodi dell’anno, il proprietario consente di visitare l’isola e i suoi abitanti.

Wapiti: cervo diffuso in Nord America e Asia. Trasportato anche in Argentina e Nuova Zelanda. Nella lingua degli indiani d’America il suo nome significa ‘sedere bianco’.

Weta gigante: insetto più grande del mondo, che vive in Nuova Zelanda.

…e in inglese

Picchio
Picchio (Foto Pixabay)

Woodpecker           picchio

Wolf   lupo

Walrus           tricheco

Whale            balena

Animali con la Z in italiano

Zebra
Zebra (Foto Pixabay)

Zanzara: insetto diffuso e molto fastidioso, noto per essere un grande ‘protagonista’ delle notti d’estate. E chi resta vittima delle sue punture sicuramente ne ricorda il dolore e le conseguenze. Alcuni esemplari come ad esempio la zanzara tigre può addirittura condurre malattie molto gravi come la Dengue. Insomma è un insetto che non ha bisogno di presentazioni. Altre invece, a seconda delle condizioni ambientali, trasmettono all’uomo e agli animali, febbre gialla e malaria. In Italia però il rischio di queste malattie è stato eliminato, ma restano ben presenti in Africa e in Sud America.

Zebra: mammifero della famiglia degli Equidi, quindi la stessa famiglia del cavallo. Molto nota anche tra i piccoli umani grazie al suo manto a strisce bianche e nere. vive ancora allo stato brado in Africa oppure in cattività in circhi o zoo.

Zebù: manzo che vive in Sud America Africa e Asia ma in generale è più facile trovarlo nei paesi tropicali.

Zecca: parassita di piccole dimensioni, che varia dai 2 millimetri fino a più di un centimetro. Si posa soprattutto sugli animali selvatici e su quelli domestici, in modo particolare i cani. Raramente ma non è impossibile possono colpire anche l’uomo. Zibellino: mammifero carnivoro della stessa famiglia di lontre e donnole. Diffuso nelle aree della Russia, viene spesso allevato dall’uomo per ricavarne la sua preziosa pelliccia.

Zibetto
Zibetto (Foto Pixabay)

Zibetto: mammifero carnivoro. Simile a un cane di media statura per le proporzioni, se ci soffermiamo sul suo aspetto è probabile che ci ricordi un felino. Esistono pochi esemplari allo stato selvaggio, ma viene tenuto in gabbia o in stalle in Abissinia e Egitto. Nei giovani esemplari la cattività si sopporta facilmente, mentre quelli catturati e adulti sono aggressivi e poco addomesticabili.

LEGGI ANCHE:

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI