Home Cani Perché il cane diventa grigio presto: l’invecchiamento del pelo

Perché il cane diventa grigio presto: l’invecchiamento del pelo

Genetica e stress: come influiscono

malattie del cane shih tzu
Lo stress può far diventare grigi i peli del cane giovane? (Foto Pixabay)

La genetica ha una forte influenza sull’ingrigimento precoce dei cani, così come in noi umani. 

Il pigmento che colora i peli di scuro è composto da cellule dette melanociti. Quando queste muoiono o crescono in modo sbagliato, si verifica l’ingrigimento.

Le cellule di questo pigmento, che sono responsabili del colore dei nostri capelli, subiscono allo stesso modo forti livelli di stress, che portano anch’essi all’ingrigimento.

Quando muoiono o si sviluppano dal lato sbagliato del follicolo del pelo, i nostri capelli diventano grigi. Un po’ come avviene nei cani.

La ragione di questo colore grigio è lo “stress genotossico”, cioè uno stress che subiscono i mutogeni che causano danni al DNA (come la luce ultravioletta, ad esempio).

Questo stress cellulare, è stato osservato dai ricercatori, diminuisce la fornitura delle cellule nei follicoli dei peli, responsabili di produrre le cellule del pigmento che colora i capelli.

Si dice spesso che negli umani, lo stress può causare i capelli grigi. Ma è lo stesso anche per i nostri amici a quattro zampe? Sembra proprio di sì.

Visto che i cani soffrono di stress e ansia come noi, perchè non dovrebbe succedere, in fondo.

Sembra proprio infatti che lo stress psicologico e l’ansia possano avere un ruolo nell’ingrigimento precoce dei cani giovani.

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane perde il pelo a chiazze e cosa fare per fermarlo

Ci sono problemi medici legati al grigiore del pelo?

Prendere la temperatura al cane
Di solito non ci sono cause mediche se il pelo ingrigisce (Screenshot Instagram)

Se il nostro cane ha un problema medico, o sospettiamo che sia così, è sempre meglio consultare il nostro veterinario.

In alcuni casi, il grigiore precoce del cane può avere un motivo medico. Uno dei sintomi del ipotiroidismo, infatti, sono i cambiamenti nel pelo del cane.

Tra questi cambiamenti abbiamo: 

  • Perdita di pelo;
  • Pelo ruvido e secco;
  • Pigmentazione scura della pelle;
  • Peli del muso prematuramente grigi.

A causa delle tante variabili legate al colore del pelo, in ogni caso, non è corretto stimare l’età di un cane sulla base del colore del suo muso, anche se grigio.

Anche un cane di soli due anni potrebbe avere peli grigi attorno a muso e sopracciglia, anche se di solito si presentano in cani di mezza età.

Un fattore più accurato per stimare l’età di un cane sono i denti, e la loro condizione. Ma in realtà non c’è una scienza esatta, a causa dei tanti fattori esterni.

E allora, quando è “normale” che il pelo di un cane diventi più grigio? Attorno ai 5 anni, ma può variare notevolmente.

In ogni caso, è raro che un veterinario si preoccupi per il colore grigio di un cane, per quanto prematuro. 

Proprio come avviene in noi umani, alcuni cani diventano grigi prima di altri, o magari non svilupperanno mai pelo grigio.

In ogni caso, l’ingrigimento precoce è raramente motivo di preoccupazione per il benessere del cane. Solitamente è solo un fattore estetico.

F. B.