Home Cani Il cane maschio monta altri cani maschi: perchè lo fa e cosa...

Il cane maschio monta altri cani maschi: perchè lo fa e cosa significa

Il cane tenta di montare altri cani, anche se maschi? Perchè lo fa, cosa vuole comunicare, e quando serve il nostro intervento.

cuccioli cani giocano montano cane monta altri cani
(Foto Pinterest)

A chi non è capitato di notare che un cane maschio (magari proprio il nostro) che monta, o tenta di montare, un altro cane maschio. Questo avviene spesso nei cuccioli, e nonostante l’imbarazzo che possiamo provare a vedere il nostro cane comportarsi così, ha un significato preciso.

Perchè il cane maschio monta altri maschi?

Anche se per molte persone può essere un momento imbarazzante, è comune vedere il proprio cane montare altri maschi.

cuccioli cani giocano montano cane monta altri cani
(Foto Pinterest)

Prima di tutto, non c’è bisogno di girare troppo intorno alla realtà dei fatti: si tratta di un comportamento di liberazione sessuale.

I cani adottano questo comportamento quando si sentono stressati o frustrati per un periodo, una sorta di valvola di sfogo.

Ma attenzione: non stiamo parlando di accoppiamento. Le finalità dei due comportamenti sono totalmente diverse.

E allora, una volta chiarito che si tratta di un modo per sfogare la sensazione di frustrazione, perchè i maschi lo fanno proprio con altri maschi?

Potrebbe interessarti anche: Perché la cagna monta la gamba? Il cane femmina e le motivazioni

I motivi dietro questo comportamento

Come dicevamo prima, questo comportamento è legato ad una liberazione del nostro pelosetto, uno sfogo sessuale.

razze di cani che restano piccoli
(Foto Adobe Stock)

Ma in realtà i motivi dietro questo atteggiamento non sono legati alla sessualità allo stesso modo in cui la vediamo noi umani.

Spesso infatti avviene più con altri cani maschi, rispetto alle femmine, perchè i cani non vedono questo comportamento come un tentativo di accoppiarsi.

Le motivazioni vere e proprie, infatti, possono essere varie. Tra queste, le principali sono:

  • Astinenza dall’accoppiamento, per cui è una valvola di sfogo vera e propria;
  • Affermazione gerarchica, con cui un cane mostra la sua predominanza o forza sull’altro cane;
  • Gioco o sfogo di energie, un modo per liberarsi senza curarsi di chi o cosa sia l’altro animale;
  • Allenamento, nel caso dei cuccioli.

Potrebbe interessarti anche: Comportamenti del cane: perché ci segue in bagno, e tanti altri significati

Quando è necessario intervenire

Come abbiamo capito, quindi, se un cane maschio monta un altro cane maschio si tratta di un comportamento normale.

cani bassotto cane varianti
(Foto Pixabay)

Ma c’è un momento in cui tale comportamento va oltre la normalità, e richiede il nostro intervento?

In realtà, non c’è mai bisogno di intervenire. Anzi, si tratta di un’attività che i cani trovano divertente, per quanto possa imbarazzare noi umani.

I cani, infatti, come noi esseri umani e poche altre specie (nello specifico, i delfini e gli scimpanzé), possono fare sesso anche senza motivi procreativi.

Questi animali, come noi, possono provare piacere nell’atto sessuale, a differenza delle altre specie animali. Semplicemente, quindi, si divertono.

F. B.