Home Cani Il cane può riconoscere il padrone anche solo dal colore degli occhi

Il cane può riconoscere il padrone anche solo dal colore degli occhi

Il nostro cane riesce a riconoscerci? Certo, ma come lo fa è davvero incredibile: sembra che tutto sia legato al colore degli occhi.

cane riconosce padrone colore occhi
(Foto Pixabay)

Ogni giorno scopriamo tante nuove curiosità interessanti sui nostri amici animali. Ma quando si parla di cani e gatti, che vivono nelle nostre case, diventano davvero impensabili. Ad esempio, quando si parla del legame che c’è tra un cane ed il suo padrone.

Il cane riconosce il suo padrone?

Non potendo parlare, un cane comunica con noi umani con il suo comportamento. Che voglia dirci che è felice, o che non sta bene, Fido sa farcelo capire.

cane felice rilassato
(Foto Adobe Stock)

Per noi umani però, è indispensabile imparare a capire cosa il nostro pelosetto vuole comunicare. E per farlo, bisogna sapere come i cani vivono la realtà che li circonda.

Ad esempio, i sensi dei cani sono molto differenti dai nostri. Come vedono i cani? Quali colori riconoscono rispetto a noi? Sono tutte informazioni che ci possono aiutare.

In fondo, ci sentiamo molto vicini al nostro amico a quattro zampe. Ma non possiamo dimenticare che si tratta di una specie diversa da noi, per cui ha sensazioni diverse.

Alcuni sensi dei cani sono molto più sviluppati rispetto ai nostri. Un esempio è l’olfatto del cane, che è notoriamente molto più potente del nostro.

Ma la vista, invece, è meno sviluppata. Ma nonostante questo, i cani sanno riconoscere il loro padrone. Come ci riescono? Alcuni studiosi hanno deciso di scoprirlo.

Potrebbe interessarti anche: Gli 11 segnali d’amore del cane al suo padrone: come riconoscerli

La vista dei cani: come ci riconoscono

In vari esperimenti, gli scienziati hanno cercato di capire come fanno i cani a riconoscere il loro padrone, visto che la loro vista non è molto sviluppata rispetto alla nostra.

Il cane fedele verso la padrona Facebook
(Foto Facebook)

Addirittura, la vista dei cani non permette loro di vedere tutti i colori che noi umani riusciamo a distinguere. Ma questo non sembra creare loro problemi.

Se vogliamo approfondire il discorso, abbiamo già in passato visto quali colori vedono i cani. Può essere utile per fare un paragone con noi umani.

Quali fattori quindi contribuiscono al riconoscimento del padrone da parte dei nostri amici a quattro zampe? La risposta è stata davvero incredibile.

Sembra infatti, che i cani riescano a riconoscere il loro padrone anche solo grazie al colore dei suoi occhi. Come è possibile? I ricercatori hanno approfondito questa scoperta.

Un cane corre incontro al suo padrone per salutarlo, anche da lontano. Questo può essere visto da chiunque abbia un cane. E gli esperimenti sono partiti da qui.

Mostrando anche solo gli occhi del loro padrone, insieme a quelli di altre persone, il cane è sempre riuscito a riconoscere il suo amico umano.

Questo significa che il nostro amico a quattro zampe è capace di osservare bene le nostre caratteristiche fisiche, e sa riconoscerle nel dettaglio.

Dal taglio degli occhi, la loro forma e il loro colore, impara a riconoscere e seguire il “suo” amato essere umano. Sembra davvero impossibile, vero?

Potrebbe interessarti anche: Legame tra cane e uomo: fido sa imitare il suo padrone? La risposta agli esperti

F. B.