Home Curiosita Come allontanare api e vespe: cosa è importante sapere sugli insetti

Come allontanare api e vespe: cosa è importante sapere sugli insetti

Come allontanare api e vespe? Esistono degli ottimi metodi per non farle più avvicinare alla propria casa e senza eliminarle. Vediamo di che cosa si tratta.

Come allontanare api e vespe
(Foto Unsplash)

Ora che sta per arrivare la stagione calda, è più frequente la presenza di insetti nella propria casa e per strada. D’estate, c’è più possibilità di avere l’intrusione di mosche, vespe e api nell’ambiente domestico, ma è possibile liberarsene se si conoscono i metodi casalinghi giusti. Vediamo, allora, come allontanare api e vespe senza ucciderle.

Come allontanare api e vespe: i metodi

Esistono dei metodi efficaci e per nulla nocivi da utilizzare per allontanare api e vespe dall’ambiente in cui viviamo. Questi insetti sono importanti e fastidiosi allo stesso tempo, per cui ecco come muoversi per vivere senza alcuna tensione durante i mesi caldi.

Allontanare api e vespe da casa
(Foto Pexels)

Api e vespe, così come le mosche, riprendono a popolare i luoghi in cui viviamo, anche la nostra casa, con l’arrivo della bella stagione e del caldo.

C’è da dire che questi insetti possono anche essere attirati in un posto da noi stessi, ma non ce ne rendiamo conto, come leggeremo più avanti nell’articolo.

Se la casa comincia ad essere presa di mira da questi, dobbiamo sapere che è possibile allontanare api e vespe con dei rimedi casalinghi semplici ed efficaci.

La paura per insetti come api e vespe è del tutto normale, soprattutto se si considera la loro capacità di pungere; una puntura può essere molto pericolosa per l’essere umano.

Innanzitutto, occorre sapere che ci sono dei particolari odori, in casa, che hanno il potere di attirare api e vespe. Si tratta di odori legati al cibo e ai dolci, in particolare.

Infatti, lasciare cibi all’aperto o nelle zone a rischio della casa, come davanzali e finestre, attira l’attenzione di api e vespe, per cui sarebbe meglio evitare questa cattiva abitudine. Così come odori fruttati e le creme solari, i cosmetici, le attirano molto.

Inoltre, gli abiti di colore giallo, le luci azzurre e i corsi d’acqua sono altre fonti di attrazione per questi fastidiosi insetti.

Rimedi casalinghi efficaci

In casa, abbiamo a disposizione molti prodotti di uso quotidiano, come il limone, l’aceto e la cipolla. Vediamone l’effetto positivo per l’allontanamento definitivo di api e vespe:

  • Limone: pochi spicchi di limone in un piattino oppure una candela agli agrumi in diverse zone della casa è un metodo semplice e sempre efficace.
  • Aceto: viene utilizzato spesso mischiato all’acqua, in una bottiglia da appendere ma è sconsigliato se non si vuole fare del male agli insetti che ne restano imprigionati.
  • Cipolla: un altro odore insopportabile per api e vespe; si può bollire la cipolla e usare, poi, il liquido che se ne ottiene, spruzzando sulla zona più frequentata.
  • Mandorle amare: anche l’essenza di mandorle amare può essere efficace per liberarsi di questi insetti.

Potrebbe interessarti anche: Come allontanare le mosche: cosa è importante sapere

Tenere lontani gli insetti: altri rimedi

Gli ingredienti presenti nelle nostre cucine non sono gli unici alleati per potersi liberare, senza ucciderle, di vespe e api. Scopriamo il potere incredibile di alcune piante nocive e altri prodotti ottimi per questo scopo.

Metodi per tenere lontane le vespe
(Foto Pixabay)

Per poter allontanare api e vespe dalla propria casa si possono utilizzare, in particolare, specifiche piante nocive che, posizionate in balconi o terrazzi, oppure in giardino, infastidiscono molto con il loro odore poco piacevole.

Parliamo di piante quali basilico, menta, lavanda, citronella, gelsomino, alloro e menta piperita.

Oltre a queste piante, esistono candele con odori particolari e sgradevoli per gli insetti, capaci di tenerli molto lontano, ed anche il fumo del fuoco, altrettanto efficace.

Siccome anche l’acqua è elemento di attrazione per api e vespe, è consigliato di organizzarsi e proteggersi bene se si è in possesso di una piscina.

Posizionando alcune piante repellenti intorno alla piscina, si crea una sorta di cinta di sicurezza che impedisce agli insetti di avvicinarsi a noi e al nostro ambiente.

Inoltre, l’utilizzo di vetri e specchi è sempre utile, basta posizionarli su rami di alberi o nelle zone più adatte per poter ottenere successo contro queste creature.