Home Cani Come disintossicare il cane da antibiotici: rimedi e consigli utili

Come disintossicare il cane da antibiotici: rimedi e consigli utili

Come disintossicare il cane da antibiotici? Vediamo, insieme, quali sono i rimedi migliori e i consigli efficaci per aiutare il proprio peloso domestico.

Come disintossicare il cane da antibiotici
(Foto Pexels)

Il nostro cane può vivere diversi pericoli anche all’interno dell’ambiente domestico. Spesso è l’animale a cacciarsi in qualche guaio, allontanandosi dalla vista del suo proprietario ma altre volte è lui stesso a causargli, per ignoranza, dei problemi di salute come l’intossicazione da farmaci. Vediamo, in questo articolo, come disintossicare il cane da antibiotici e quali consigli ricordare.

Come disintossicare il cane da antibiotici

Anche l’amico a quattro zampe può essere intossicato da alcune sostanze, tra cui gli antibiotici. Si tratta di episodi pericolosi che possono verificarsi nella sua quotidianità. Vediamo, allora, come bisogna agire per ripulire l’organismo di fido e non sbagliare.

Come disintossicare il peloso da antibiotici
(Foto Pexels)

L’amico peloso può soffrire di vari disturbi nel corso della sua vita. L’intossicazione da farmaci è un’evento grave che può verificarsi anche nel cane, non soltanto nell’umano.

Le cause di intossicazione da antibiotici sono tante. Fido può avere facile accesso all’armadietto dei medicinali e digerire tutto ciò che gli capita, così come il proprietario può sbagliare le dosi degli antibiotici per lui.

Oppure può accadere questo incidente per errore commesso dal proprietario, il quale può aver somministrato degli antibiotici non adatti al peloso, senza alcun parere medico.

Inoltre, l’organismo del cane può essere intossicato da patologie croniche, un forte stress o da una debilitazione. L’avvelenamento nel cane può derivare da:

  • Somministrazione di farmaci non ad uso animale;
  • Alimentazione di cattiva qualità;
  • Somministrazione di cibo non adatto all’animale;
  • Piante tossiche per il cane;
  • Prodotti per la pulizia della casa.

L’accumulo di tossine nell’organismo di fido può causare sintomi importanti quali:

Nel caso in cui si manifestassero uno o più sintomi tra quelli elencati è necessario avvisare immediatamente il proprio medico veterinario, poiché i sintomi potrebbero aggravarsi.

Potrebbe interessarti anche: Avvelenamento da mercurio nel cane, che cos’è? Rischi e possibile cura

Fido e l’intossicazione: consigli utili ed efficaci

In presenza dei sintomi che abbiamo descritto, è importante agire in fretta e avvisare il proprio medico della condizione di fido. Ecco quali sono i consigli pratici e basilari su come comportarsi nei suoi riguardi ed evitare di peggiorare la situazione delicata.

Disintossicazione del cane
(Foto Pixabay)

In caso di sospetta intossicazione da antibiotici nel cane, è fondamentale agire e modificare alcuni aspetti della sua vita per poterlo aiutare e disintossicare il suo organismo.

Per fare ciò, è essenziale disintossicarlo in modo naturale, con una dieta che si basi sui cibi ricchi di nutrienti importanti per il suo benessere e che sono utili per il corretto funzionamento di tutti gli organi.

Se non vengono prescritti dal suo veterinario, non si devono somministrare antibiotici al cane. Questi risultano essere pesanti per fido e corre il rischio che si danneggino il fegato e i reni.

Laddove si presentino carenze o un’incremento di alcune sostanze essenziali, si può scegliere di fargli assumere degli integratori naturali per le sue necessità.

L’importanza della cura e del movimento

Anche la protezione della pelle e del pelo di fido sono importanti. Meglio optare per prodotti naturali per la sua cute e assicurarsi che non venga aggredito da batteri esterni.

Riattivare la sua energia e, di conseguenza, il suo entusiasmo con la giusta attività fisica quotidiana. Fare del sano esercizio fisico all’esterno, all’aria aperta e prendendo la luce del sole, stimola il suo organismo a difendersi e a funzionare bene.

L’eliminazione delle tossine si attua nel momento in cui il suo sistema immunitario si rafforza ed entra nel meccanismo di protezione/reazione.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.