Cose che infastidiscono i gatti: impara ad evitarle e micio sarà più felice

Foto dell'autore

By Marianna Durante

Curiosita, Gatti

Vuoi che il tuo amico a quattro zampe sia felice? Allora dovresti evitare queste cose che infastidiscono la maggior parte dei gatti. 

Gatto arrabbiato
Gatto arrabbiato (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Sebbene siano considerati da sempre animali indipendenti e scontrosi, con il tempo abbiamo imparato che i felini sono animali davvero fantastici. Non solo dimostrano affetto nei confronti dei loro umani ma portano molti vantaggi anche a questi ultimi.

Tuttavia chi decide di adottare un Micio deve essere consapevole che ci sono alcuni atteggiamenti che possiamo avere nei suo confronti che possono dargli fastidio. Vediamo insieme nel seguente articolo quali sono le cose che infastidiscono i gatti.

Cose che infastidiscono i gatti: ecco cosa devi evitare

Con il tempo abbiamo imparato che i gatti, proprio come i cani, sono animali davvero speciali e sebbene non tutti i felini siano uguali presentano alcuni tratti in comune.

Gatto nervoso
Gatto nervoso (Pexels-Amoreaquattrozampe.it)

Infatti una cosa che accomuna la maggior parte dei felini sono le cose che detestano. La maggior parte di queste sono azioni compiute da noi esseri umani. Per questo motivo se avete deciso di adottare un gatto sarebbe opportuno conoscere le cose che possono infastidire quest’ultimo.

Suoni forti

Una delle cose che più infastidiscono i gatti sono i suoni forti. Sappiamo che il senso dell’udito dei nostri amici a quattro zampe è molto sensibile, possono avere tutto sotto controllo, anche quando sono in uno stato di dormiveglia.

Per questo motivo qualsiasi tipo di suono forte può infastidire molto la nostra palla di pelo. Per suoni forti si intende: TV ad alto volume, musica ad alto volume, urla umane, clacson delle auto, fischi o qualsiasi altro tipo di rumore improvviso.

Odori forti

Sappiamo quanto l’olfatto sia uno dei sensi più sviluppati del nostro amico a quattro zampe e che grazie a questo che Micio riesce ad esplorare tutto ciò che lo circonda. Inoltre gli odori sono i segni che i nostri amici pelosi utilizzano per comunicare e mandare messaggi.

Tuttavia tutto ciò può essere disturbato dagli odori forti, come per esempio il nostro deodorante, la lacca, lo shampoo, le creme, o ancora profumi dei detersivi, deodoranti per l’ambiente o odori di alimenti come aglio e cipolla.

Luoghi sporchi

Essendo animali molto puliti, i felini possono facilmente odiare i luoghi sporchi. Ciò soprattutto quando è la lettiera a non essere pulita.

Gatto fuori la lettiera
Gatto fuori la lettiera (Adobe Stock-Amoreaquattrozampe.it)

In questo caso il nostro amico a quattro zampe potrebbe anche evitare di fare i propri bisogni nella lettiera sporca e decidere di farli per casa.

🐾 Vi aspettiamo sul nostro nuovo canale TELEGRAM con tanti consigli e novità

Il bagnetto

È risaputo che i gatti non amano l’acqua, o almeno la maggior parte di loro. Di conseguenza una delle cose che possono infastidire il Micio è proprio il bagnetto.

Dato che i gatti, differentemente dai cani, sono animali davvero puliti, sarebbe opportuno non esagerare nel fare il bagno al Micio.

Per i gatti a pelo medio-lungo potrebbe essere utile fare il bagno ogni 3 settimane, mentre i felini a pelo corto è possibile lavarli anche una volta ogni due mesi.

Segui la pagina INSTAGRAM di Amore a quattro zampe e scopri i contenuti esclusivi

Essere svegliato

Infine, una cosa che dà davvero fastidio ai nostri amici a quattro zampe è essere svegliati. Come ben sappiamo i nostri amici pelosi trascorrono la maggior parte del loro tempo a dormire.

Ciò perché hanno bisogno di riposare almeno 12-16 ore al giorno. Interrompere il suo sonno potrebbe davvero fare innervosire Micio.

Gestione cookie