Home Cani Curiosità sull’Azawakh: nome, storia, prezzo e tanto altro

Curiosità sull’Azawakh: nome, storia, prezzo e tanto altro

Tutte le curiosità sull’Azawakh dalle sue origini alla sua storia, ma anche informazioni utili per il suo allevamento e tanto altro ancora.

Azawakh
(Foto AdobeStock)

Di un cane non si saprà mai tutto se prima non si conoscono i suoi segreti, soprattutto se si tratta di un animale non particolarmente diffuso nelle nostre zone. Ecco quali sono le curiosità sull’Azawakh che sono state raccolte: tutte informazioni utili per scoprire le sue origini e la sua storia, qualche accenno al suo prezzo di mercato e tanto altro ancora.

Curiosità sull’Azawakh: il suo nome

Sappiamo che spesso nel nome affibbiato al cane viene nascosto il suo luogo d’origine, e questo caso non fa eccezione. Il nome della razza infatti indica una precisa zona africana, compresa tra il Niger, il Burkina Faso e il Mali: la stessa zona del Sahara è detta anche ‘Azawad’.

Azawakh
(Foto AdobeStock)

Il riconoscimento ufficiale avvenne però solo nel 1982, sebbene questo esemplari fossero da tempo ormai ‘accompagnati’ alle popolazioni locali dei Tuareg, ma non sono stati loro a portarlo in Europa e a farlo conoscere.

Curiosità sull’Azawakh: la sua storia e le sue origini

Come già detto appunto, il nome (e non solo) di questa particolare razza africana è legato alla popolazione Tuareg, perché sono stati proprio loro i primi ad allevare questi esemplari. E non sono mai stati troppo ‘predisposti’ a diffondere e far conoscere il loro prezioso compagno di caccia, motivo per cui se lo tenevano quasi sempre ‘nascosto’ nelle loro zone.

Il merito di far conoscere l’Azawakh al di fuori dei confini africani si deve al dottor Pecan, uno studioso jugoslavo, che lo ha portato in particolare in Francia e negli USA. E’ probabile che però i suoi genitori fossero dei Levrieri locali.

I segreti sul successo dell’Azawakh

Di certo, oltre all’aspetto fisico magrissimo e slanciato, l’Azwakh è sempre stato apprezzato perché ottimo compagno di caccia e fedele compagno di vita. Proprio grazie alla sua corporatura e alla muscolatura, questo cane è molto agile e veloce, leggero nei movimenti e abile nella corsa.

Due Azawakh
(Foto AdobeStock)

La sua ‘specialit’ è la caccia della lepre e della gazzella: non a caso si tratta di due animali molto veloci e difficili da acciuffare. Solo un cane con tale agilità ci sarebbe riuscito, una caratteristica quella della corsa che gli è stata molto utile anche per la sua stessa sopravvivenza.

Inoltre non è solo un bravo cacciatore ma anche un perfetto compagno di vita, dato che per lui è prioritario proteggere il suo padrone, la sua famiglia e la sua casa, elementi ai quali è molto legato. Non a caso è molto diffidente verso gli estranei e, prima di conoscerli, ci metterà tempo a ‘fidarsi’.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangia un Azawakh: dosi e rischi

Curiosità sull’Azawakh: prezzo e allevamento

Diciamolo subito: non è un cane ‘alla portata’ di tutti, dato il suo prezzo assolutamente alto: si parla infatti di un costo di mercato che si aggira intorno ai 2500 euro. Ovviamente per un esemplare con tanto di certificazione ENCI, che garantisce sulle sue origini e la sua salute.

Alimentazione dell'Azawakh
(Foto AdobeStock)

Potrebbe interessarti anche: Ecco perché dovresti adottare un Azawakh: pro, contro e padrone ideale

In Italia non sono molti i luoghi dove si pratica l’allevamento di questa razza: pare ci sia un centro in Emilia Romagna e un altro a Perugia. Ma la sua diffusione è ancora troppo limitata per fare un conteggio degli esemplari presenti sul nostro territorio, in quanto gli si preferiscono solitamente il Levriero afgano e il Levriero italiano.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino