Home Curiosita La sedia è sua: il gatto cerca di cacciare il padrone seduto...

La sedia è sua: il gatto cerca di cacciare il padrone seduto al suo “posto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:46
CONDIVIDI

Il gatto difende i propri spazi e cerca di cacciare il padrone che è seduto su una sedia, ormai, non più di sua proprietà

gatto sedia
Gatto (Foto Instagram)

Adoriamo i gatti e le loro reazioni spontanee e buffe. Forse è questo ciò che ha spinto il padrone di questo tenero micino ad occupare il “suo posto” per poi scattare foto alle sue espressioni contrariate. Le divertenti immagini hanno entusiasmato il popolo del web.

Il gatto rivuole la sua sedia tutta per sé

micio
Gatto (Foto Instagram)

Le immagini di questo gatto, pubblicate sul suo account Instagram yoshi__ben  e twitter, hanno divertito gli utenti dei social.

Il protagonista nelle foto si chiama Yoshitsune, è un micetto di cinque anni, intento a combattere con il suo padrone per “difendere il suo posto”.
Infatti, il gatto ha conquistato la sua nuova sedia e ormai fa parte dei suoi spazi. Ergo, non è consentito al suo proprietario di sedersi su quella seggiola.
Così deciso a difendere il suo territorio, il gatto cerca di liberare la sua sedia dall’ospite indesiderato in tutti i modi possibili.

Il micio si oppone con tutte le sue forze all’attacco nemico. In primis, cerca di spingerlo con le zampe anteriori ma, quando si rende conto di non ottenere risultati, inizia ad aumentare la presa e a mostrare espressioni facciali, buffe e divertenti, che dimostrano tutto il suo fastidio. Il suo musetto è eloquente e lascia chiaramente trasparire il messaggio: “Umano, cosa ci fai ancora qui?”.

E se per caso il gatto prendesse possesso del vostro letto? Vi suggeriamo come riconquistare lo spazio.

Potrebbe interessarti anche:

M. L.