Home Cani Cane insicuro: come migliorare la fiducia del cane in sé stesso

Cane insicuro: come migliorare la fiducia del cane in sé stesso

Come migliorare la fiducia del nostro cane

Ci sono vari modi per migliorare il senso di sicurezza del nostro cane, e migliorare quindi la fiducia che prova verso di sé.

La felicità del cane e della padrona Facebook
(Foto Facebook)

Questi includono:

  1. Addestramento all’obbedienza;
  2. Addestramento libero;
  3. Targeting;
  4. Giochi interattivi;
  5. Insegnare nuovi trucchi.

1. L’addestramento all’obbedienza aiuta i cani nervosi

Addestrare un cane che mostra nervosismo e mancanza di fiducia, anche nelle cose più semplici come stare seduto, stare fermo, o avvicinarsi a noi, è molto utile per migliorare la sua autostima.

Addestrare il cane a eseguire i comandi
(Foto Flickr)

Ci sono due modi principali con cui questo tipo di addestramento rafforza la fiducia del nostro pelosetto, pur essendo molto semplice.

Per prima cosa, migliorerà il rapporto che c’è tra noi e il nostro cane. Quando decidiamo di addestrare il nostro cane, stiamo creando un nuovo tipo di legame con lui/lei.

Questo nuovo legame può dare sia al nostro cane che a noi, un senso di fiducia reciproca.

Per questo, quando il nostro cane si troverà di fronte a qualcosa di nuovo che potrebbe renderlo nervoso, sarà la nostra guida a infondere in lui/lei sicurezza.

Per iniziare, scegliamo un ambiente familiare, così che il nostro pelosetto si sentirà a suo agio, e quando si passerà a nuovi ambienti, sarà più facile affrontarli.

Il secondo modo con cui l’addestramento migliorare il senso di sicurezza del nostro cane, è che imparando a fare le cose a comando (magari con dei premi) riconoscerà che sta facendo bene qualcosa.

Le ricompense che premiano un comportamento corretto danno a Fido un senso di sicurezza nel seguire i nostri comandi.

L’addestramento sta creando un vero e proprio linguaggio tra noi e il nostro animale domestico, creando una squadra che lavora insieme.

2. L’addestramento libero aiuta Fido ad aprirsi

Il secondo metodo per migliorare la fiducia del cane è l’addestramento libero. 

Il cane rosicchia gli oggetti
(Foto Adobe Stock)

Questa pratica serve per insegnare al nostro pelosetto a diventare creativo, e ne incoraggia il senso di curiosità. Questo aiuta i cani nervosi che solitamente hanno paura delle novità.

Iniziamo in modo semplice, posizionando un oggetto sconosciuto davanti al nostro cane, e non facciamo nulla. Meglio sempre partire in un ambiente familiare e senza distrazioni.

Attendiamo che il cane si avvicini all’oggetto, con i suoi tempi. Quando il cane fa qualcosa – ad esempio inizia ad annusarlo – premiamolo e lodiamolo. 

Questo dimostra a Fido che non sempre deve aspettare la nostra guida, per fare qualcosa.

Questo tipo di addestramento può funzionare con ogni oggetto, anche se potrebbe richiedere un po’ di pazienza da parte nostra. Ma ne varrà la pena.

Potrebbe interessarti anche: Cane è traumatizzato: come capirlo e cosa fare per aiutarlo

3. L’addestramento detto “Targeting”

Il targeting è un tipo di addestramento simile all’addestramento libero, e costituisce un ottimo stratagemma per migliorare la fiducia del cane.

migliorare fiducia cane
(Foto Pinterest)

La differenza consiste nel fatto che questo metodo premia il nostro amico a quattro zampe perché ha toccato l’oggetto.

Le novità spaventano i cani ansiosi e nervosi (persone o oggetti), ed il targeting è un ottimo modo per insegnare a Fido che non c’è pericolo.

Non serve molto: qualche premio in cibo e la nostra mano. Tendiamo la mano e quando il cane la annusa, lecca o tocca, premiamolo. Proviamo poi con l’altra mano.

Dopo un paio di volte che il nostro pelosetto esegue correttamente l’esercizio, aggiungiamo la parola “Tocca” quando il cane tocca con il naso la nostra mano. Questo sarà utile quando incontrerà qualcuno mai conosciuto prima.

Possiamo provare poi presentando il nostro cane ad un amico, che dovrà allungare la mano. Se il cane si sente ancora nervoso ed esita, proviamo a usare la parola “Tocca” per rassicurarlo.

Se il cane è nervoso o aggressivo quando incontra nuove persone, nonostante il lavoro fatto con il targeting, è meglio calmarlo quando ci sono estranei. Evitiamo che lo stimolino troppo o si eccitano, comunicandolo prima dell’incontro.

Potrebbe interessarti anche: Le reazioni di un cane alla paura: le 4F

4. Giochi interattivi per stimolare la fiducia del cane

Un gioco come il riporto e il tiro alla fune sono molto utili per migliorare la fiducia in sé stesso del cane.

migliorare fiducia cane
(Foto Adobe Stock)

I motivi sono svariati. Prima di tutto, è una tecnica benefica per la stimolazione mentale per il cane, che deve studiare come vincere – e quindi non pensare alle sue paure.

Inoltre, il cane fa movimento fisico, che è molto utile perché rilascia endorfine al cervello di Fido, creando una sensazione di felicità e sicurezza.

5. Imparare nuovi trucchi aiuterà Fido

Infine, l’ultimo consiglio per migliorare la fiducia del cane in sé stesso consiste nell’insegnare nuovi trucchi a Fido.

migliorare fiducia cane
(Foto Facebook)

La maggior parte dei cani può imparare nuovi trucchi. Alcuni però hanno bisogno di un po’ di spinta per eseguirli, sempre con il giusto amore e qualche premio.

I trucchi che possiamo insegnare a Fido sono tantissimi, e divertenti. Alcuni richiedono più tempo e pazienza da parte nostra e dal cane, ma sono sempre utili e stimolanti.

Riuscire a fare qualcosa con successo, proprio come negli umani, aumenta la fiducia dei cani, che imparano che fare uno sforzo è utile a ricevere un premio.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F. B.