Home Curiosita Perché il gatto si nasconde sotto il divano: cosa occorre sapere

Perché il gatto si nasconde sotto il divano: cosa occorre sapere

Perché il gatto si nasconde sotto il divano? Si tratta di un comportamento davvero particolare. Vediamo di capire quali sono le ragioni che lo spingono a fare così.

Perché il gatto si nasconde sotto il divano
(Foto Unsplash)

Si possono insegnare al felino tante regole della vita domestica e lui le saprà anche rispettare, ma sempre conservando dentro di sé l’istinto naturale che lo rende un animale così misterioso e imprevedibile. Micio assume tanti comportamenti curiosi che ci fanno scoprire ogni volta qualcosa in più sul suo carattere. Un’azione che compie spesso è quella di nascondersi nei posti più strani. Vediamo perché il gatto si nasconde sotto il divano.

Perché il gatto si nasconde sotto il divano

Parliamo di un comportamento non troppo comune nel felino domestico. Vedere micio nascondersi sotto il divano fa pensare, ingenuamente, che lui voglia soltanto giocare e divertirsi. Ma è davvero questo il significato del suo gesto? Leggiamo meglio più avanti.

Il micio si nasconde sotto il divano
(Foto Pexels)

Chiunque viva insieme ad un felino avrà notato quanto questo particolare peloso ami avventurarsi e curiosare ovunque, fuori e dentro l’ambiente domestico. Micio adora saltare e muoversi in ogni spazio e scoprire quante più cose possibili.

Il desiderio di micio di nascondersi, però, potrebbe essere attribuito non soltanto allo svago ma a qualcosa di più serio, un problema di disagio.

É vero che, molto spesso, un peloso tenta di nascondersi per ritagliarsi un po’ di privacy e per potersi riposare in totale tranquillità, ma alcune volte il suo gesto può indicare la presenza di un malessere interiore, forse paura, ansia e stress nel gatto.

Se, poi, si nota il gatto nascondersi sotto il divano, ebbene deve esserci qualcosa in casa che lo spaventa. In questo caso, è molto importante capire quale può essere il motivo del suo timore. Può essere la presenza di altri gatti con cui non sa interagire, ovvero una mancata socializzazione.

Il felino vede il divano (o altri luoghi della casa) come il suo rifugio sicuro, posto ideale dove riesce a sentirsi al sicuro, lontano da minacce. Osservare il linguaggio del corpo del gatto aiuta a trovare la causa precisa del suo atteggiamento.

Ad esempio, notare se micio si nasconde sotto il divano quando ci sono altre persone in casa o meno, può essere di aiuto per escludere questa ipotesi. Può trattarsi anche di un problema di salute, una malattia che non si conosce o i parassiti del gatto.

Altri motivi per cui il peloso si nasconde sotto il divano

Ci sono altre ragioni comuni per cui il micio tenta di nascondersi sotto il divano o in altri posti chiusi e bui, lontano da tutti, come i letti, le cassettiere e sotto i mobili.

Micio può sentirsi a disagio per un cambiamento improvviso nella sua routine o nella famiglia, come la nascita di un bambino, l’arrivo di un altro animale domestico e, addirittura, un trasloco che lo ha stressato molto.

Anche l’ansia da separazione nel gatto può far sviluppare in lui questo comportamento; ciò si verifica nel felino quando trascorre troppe ore da solo, lontano dal suo padrone.

Essendo molto agitato o preoccupato, il gatto trova, così, un posto dove ripararsi dalle altre presenze nella casa, cercando di rilassarsi in solitudine.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto si nasconde sotto il letto? I vari motivi

Il felino e il continuo nascondersi: cosa puoi fare

Vedere il proprio felino a disagio e tentare di nascondersi ogni volta che può, ci fa stare male e preoccupare. Ma a tutto c’è una soluzione ed ecco dei consigli utili da tenere a mente quando ci si trova in difficoltà. Vediamoli insieme qui di seguito.

Il gatto e il suo comportamento
(Foto Pixabay)

Percepire e vedere con i propri occhi che il gatto domestico sta attraversando un momento difficile, un disagio, non deve allarmarci. Bisogna restare calmi e consultarsi, innanzitutto, con il veterinario di fiducia, informandolo del suo comportamento.

L’intervento del veterinario esperto potrà aiutare noi e il nostro peloso a uscire da questo pericoloso problema, risalendo alla radice del disturbo. Ma cosa si può fare in più per l’animale? Leggiamo meglio.

La prima cosa e quella più importante da memorizzare quando si ha a che fare con un micio spaventato e sofferente è che non si deve assolutamente mai forzarlo a uscire dal suo nascondiglio.

Se il luogo da lui scelto (oltre il divano di cui dicevamo) non ci sembra sicuro per lui, dobbiamo fargli trovare una copertina in quel posto, un trucchetto utile per fargli comprendere che percepiamo il suo disagio.

Piano piano, il micio riprenderà fiducia nei confronti del suo padrone e sarà pronto per uscire dal suo nascondiglio.

Il metodo migliore per riavvicinare un gatto nervoso è comportarsi come se nulla fosse, solo così non si peggiorerà la situazione e sarà lui a tornare, più sicuro, accanto a noi.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G