Home Curiosita Le razze di gatti più amichevoli: questi mici sono molto affettuosi

Le razze di gatti più amichevoli: questi mici sono molto affettuosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:03
CONDIVIDI

Anche se ogni micio ha la sua personalità, alcune razze di gatti sono più amichevoli ed affettuose verso noi esseri umani. Ecco quali sono.

gatto padrona ragazza
Ecco le razze di gatti più amichevoli e affettuose (Foto Pixabay)

Le razze di gatti hanno tutte caratteristiche che le rendono particolari: alcune sono più affettuose, altre meno, alcune amano le persone e le coccole mentre altro preferiscono stare tranquillamente in solitudine. Ma se invece pensiamo di adottare un micio che sia davvero molto amichevole, allora ecco una lista delle razze di gatti adatte al nostro caso. Ma come sempre, ricordiamo che il carattere e la personalità di un animale domestico sono anche molto personali.

Potrebbe interessarti anche: Razze di gatti più affettuosi: 9 specie di felino

Razze di gatti più amichevoli

blu di russia
Il Blu di Russia, una delle razze di gatti più amichevoli. (Foto Pixabay)

Blu di Russia

Il Blu di Russia viene spesso definito un gatto distaccato, ma non è così. A questi gatti piace osservare un po’ la situazione prima di agire.

Una volta che invece si sente a suo agio con una persona, sarà sempre molto vicino a lei. Ama giocare e vivere le esperienze del suo padrone, anche dormendo insieme.

Ma poiché è un po’ riservato per natura, il Blu di Russia ha bisogno di un po’ di tempo per gli incontri con nuove persona. Una volta sistemato però, ama le coccole.

Siamese

Gatti che amano le coccole
Siamese (Foto Unsplash)

I siamesi hanno molte delle caratteristiche affettuose dei birmani, con una buona dose di curiosità in più. Non solo vogliono le nostre attenzioni, ma essere parte di tutto quello che facciamo.

Il nostro gatto Siamese sarà presente durante le faccende domestiche, quando guardiamo la tv, e durante i pasti. In fondo, va d’accordo con tutti.

Questo gatto ha un carattere e dei comportamenti molto simili a quelli di un cane, tanto da poter andare al guinzaglio e giocare al riporto.

Burmese

Gatti ideali per i bambini
Burmese (Foto Unsplash)

Un famoso gattone, il Burmese adora le attenzioni dei suoi padroni e le ottiene facilmente grazie al suo comportamento molto affascinante.

I gatti Burmesi amano essere tenuti in grembo, magari mentre parliamo a loro della nostra giornata, e accettano le coccole anche di altre persone e di altri animali domestici.

Non amano stare da soli, tanto che si consiglia solitamente di prendere un altro animale per far loro compagnia, se non siamo molto a casa.

Somalo

somalo
Il gatto Somalo (Foto Unsplash)

Il Somalo è una razza di gatti che ama giocare e soprattutto farlo insieme a qualcuno, quando possibile.

Ha un alto livello di energia, e tanto amore per i suoi padroni. Amano infatti l’addestramento nei giochi di agilità. Non amano però vivere con altri animali domestici, vogliono essere gli unici protagonisti.

Birmano

Gatto Birmano (Foto AdobeStock)
Gatto Birmano (Foto AdobeStock)

Il Birmano ha un buon equilibrio tra giocosità e affetto. Sono gatti piuttosto adattabili, che amano giocare anche con altri animali domestici e bambini, ma anche un po’ di coccole tranquille.

Exotic Shorthair

Exotic Shorthair
Exotic Shorthair. (Foto Pixabay)

Un vero e proprio scaldino perenne, l’Exotic Shorthair è famoso per essere leale e affettuoso, e per seguire i suoi padroni in giro per la casa e accoccolarsi insieme quando possibile.

Sono un po’ cauti in caso di attività eccessive, quindi sono un po’ sospettosi con i bambini e chi non conoscono, ma con un po’ di tempo diventano ottimi compagni.

Abissino

gatto
Abissino. (Foto Pixabay)

A differenza dell’Exotic Shorthair, l’Abissino ama le attività, è infatti un gatto molto intelligente che adora giocare, senza fare differenze tra i compagni di gioco.

Si diverte a interagire con tutti, a prescindere dall’età o dal grado di conoscenza. Si adatta facilmente, per cui è un perfetto gatto per una famiglia con i bambini.

Persiano

Persiano Chinchillà
Persiano (Foto Flickr)

Il Persiano è, proprio come i suoi “parenti”, gli Exotic Shorthair, un gatto gentile che ama le coccole. Sarà sempre pronto a ricambiare il nostro affetto.

Non è un gatto molto attivo, ma ama la compagnia delle persone, anche solo stando seduto vicino a loro e ammirando quello che succede.

Maine Coon

Adottare un Maine Coon
Maine Coon (Foto Unsplash)

Uno dei gatti che possono andare d’accordo quasi con tutti, sia esseri umani che animali. Il Maine Coon ha una personalità giocosa ma anche rilassata, e ama sia giocare che le coccole.

Si tratta infatti di una razza di gatti molto flessibili, adatta infatti anche agli spostamenti e le passeggiate, perché sa stare benissimo anche al guinzaglio.

Ama mostrare il suo affetto per i suoi padroni con dei frequenti colpi con la testa, e seguendoli in ogni stanza della casa.

Potrebbe interessarti anche: Razze di gatti che tollerano gli sconosciuti: i mici meno scostanti

Manx

gatto Manx
Gatto Manx. (Foto AdobeStock)

Il Manx è un gatto famoso per non avere la coda, ma è anche un gatto molto intelligente e desideroso di socializzare, sempre pronto a partecipare a nuovi giochi con altre persone.

Questi gatti amano giocare a riportare oggetti e provare nuovi giocattoli, adorano la compagnia e chi li sa ascoltare mentre “parlano”.

Ragdoll

gatto ragdoll
Ragdoll. (Foto Adobe Stock)

Il Ragdoll prende il suo nome (“bambola di pezza”) dalla posizione del corpo afflosciata che assume, quando vuole attirare le attenzioni di qualcuno.

Ama l’affetto delle persone, è molto rilassato e farebbe di tutto per attirare le attenzioni. Non ama molto esplorare, e resta vicino al suo padrone in giro per la casa.

F. B.