Home Gatti 6 lezioni di vita che un gatto può dare ad un bambino

6 lezioni di vita che un gatto può dare ad un bambino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:26
CONDIVIDI

Cosa può insegnare un gatto ad un bambino? Vi può sembrare strano ma un felino può dare davvero lezioni di vita al vostro piccolo. Ecco 6 insegnamenti del micio per il vostro bimbo.

cosa puo insegnare un gatto ad un bambino
6 lezioni di vita che un gatto può dare ad un bambino (foto Adobe Stock)

Vi sembrerà stano, eppure un felino, nonostante il suo carattere scostante, può insegnare molto ai vostri bambini. Infatti, un bambino che cresce in compagnia di un gatto, da adulto può diventare una persona più socievole e più empatica.

La maggior parte dei bambini che dividono la loro vita con un felino, sono meno predisposti ad avere allergie. Ma la vita con micio non offre benefici solo riguardanti alla salute, ma anche i veri valori della vita. Ecco 6 lezioni di vita che un gatto può offrire ad un bambino.

6 lezioni di vita che un gatto può offrire ad un bambino

gatto e bambino
6 lezioni di vita che un gatto può offrire ad un bambino

Responsabilità

Un gatto può insegnare ad un bambino il senso di responsabilità. Infatti un bambino convivendo con un felino può capire come prendersi cura dell’amico peloso e quindi di prendersi le sue responsabilità, come:

  • Dargli da mangiare
  • Pulire la sua lettiera
  • Spazzolarlo
  • Cambiargli l’acqua ogni giorno

Inoltre è importante portare con voi il vostro bambino quando vi recate dal veterinario con micio, in modo tale da insegnargli non solo la responsabilità ma anche che il gatto per stare bene deve essere curato.

È importante che il bambino capisca anche che prendersi la responsabilità del proprio animale domestico è un impegno che deve durare tutta la vita.

Rispetto per gli animali e le persone

Si è sempre detto che se una persona rispetta un animale, rispetta anche le persone. Quindi è compito dei genitori far capire al proprio bambino di rispettare gli animali, in questo caso il gatto.

È importate che il bambino capisca che nonostante micio sia il suo amico di giochi, non deve tirargli la coda o inseguirlo, ma deve trattarlo con gentilezza e rispetto.

Rispettare i tempi e gli spazi degli altri

Un altro insegnamento che la vita del gatto può offrire ad un bambino, è rispettare il tempo e lo spazio degli altri. È importante che il bimbo capisca che non è sempre tempo di giocare e che il micio:

  • A volte vuole restare solo
  • Dorme molte ore al giorno
  • Non bisogna disturbarlo quando mangia

Ciò porta il bambino anche a diventare più paziente.

Sviluppo cognitivo

Sviluppo Cognitivo (foto iStock)

La compagnia di un gatto può insegnare al vostro bambino a migliorare il modo di parlare. Infatti nonostante i gatti non parlino, i bambini trascorrono molto tempo a parlare con loro, capita a volte che gli leggono delle vere e proprie storie. Inoltre la compagnia di un felino può aiutare anche un bambino a combattere la balbuzie.

Empatia

La compagnia di un felino rende il bambino più empatico e socievole. Infatti i gatti sono molto sensibili, per esempio quando sentono una persona piangere subito si avvicinano e la leccano per consolarla. Quindi la convivenza con un gatto aiuta un bambino a comprendere gli stati d’animo delle persone una volta adulto e a immedesimarsi in loro.

Cura di se stessi

È risaputo che i gatti sono i numeri uno dell’igiene, mentre i bambini spesso fanno i capricci per fare il bagnetto o semplicemente per lavare i denti. Facendo notare al proprio bambino che micio si lava spesso e che è sempre profumato, può aiutarvi a far capire al bimbo quanto sia importante l’igiene personale.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.