Home Gatti Adottare un Kinkalow: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Adottare un Kinkalow: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Ti piacerebbe adottare un gatto Kinkalow? Ecco tutte le informazioni che dovresti conoscere prima di compiere il grande passo.

adottare kinkalow
(Foto Instagram)

Scegliere di accogliere un amico a quattro zampe nella propria vita è un gesto che dona allegria e amore, ma comporta anche grande responsabilità. Da noi, infatti, dipenderà la serenità del micio. Come capire se il pelosetto a cui stiamo per spalancare le porte della nostra casa è adatto a noi? Scopriamo insieme cosa sapere prima di adottare un Kinkalow.

Adottare un Kinkalow: carattere e proprietario ideale

Il carattere di questo pelosetto è affettuoso, tenero e vivace. Insomma, resistergli è davvero impossibile!

kinkalow
(Foto Adobe Stock)

Il suo passatempo preferito? Trascorrere intere giornate insieme alla sua famiglia umana, nei confronti della quale si rivela devoto e dolce.

Che sia perché è in cerca delle vostre coccole o perché desidera divertirsi durante irresistibili momenti di gioco, questo quattro zampe non esiterà a richiedere attenzioni e considerazione attraverso sonori miagolii.

Adottare un Kinkalow è consigliato a famiglie con bambini e altri animali, nei confronti dei quali si rivela socievole e amichevole.

Poiché questo micio tende a soffrire la solitudine, invece, sarebbe preferibile evitare di prenderlo con sé se si trascorrono molte ore fuori casa.

Infine, le persone anziane possono scegliere di adottare questo pelosetto, a patto che abbiano tempo ed energie da dedicare al Kinkalow.

Potrebbe interessarti anche: Arricchimento ambientale per gatto: mensole, scale e percorsi

Stile di vita ed esigenze del gatto

Infine, per essere davvero certi che adottare questo pelosetto si la scelta giusta, non ci resta che capire qual è l’habitat ideale del Kinkalow e come renderlo felice.

kinkalow
(Foto Adobe Stock)

Gli esemplari di questa razza sono incredibilmente vispi, attivi e giocherelloni.

Per questo, devono vivere in un ambiente stimolante e ricco di giochi, che possa rendere la loro ruotine sempre varia e avventurosa.

Disponi di una zona della casa all’aria aperta? Questo pelosetto potrà godere delle piacevoli giornate di sole, dedicandosi a corse, arrampicate e giochi, esclusivamente qualora lo spazio sia adeguatamente posto in sicurezza.

Potrebbe interessarti anche: Giardino in sicurezza per il gatto: ecco cosa fare

Se l’area non fosse recintata, infatti, il gatto potrebbe allontanarsi, correndo numerosi pericoli.

Inoltre, vista la stazza particolarmente delicata del Kinkalow, è sempre bene sorvegliare il pelosetto, che potrebbe farsi male durante le sue scatenate sessioni di gioco.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci