Home Curiosita Adottare un Munchkin: carattere, stile di vita e del padrone ideale

Adottare un Munchkin: carattere, stile di vita e del padrone ideale

Adottare un Munchkin, tutto quello che occorre sapere prima di portarlo a casa. I motivi per cui potrebbe essere la razza di gatto adatta a noi. Scopriamoli insieme.

munchkin
(Foto AdobeStock)

Per poter avere una buona e lunga convivenza con il nostro amico pelosetto a quattro zampe, è necessario che gatto e padrone siano bene in sintonia. Ragion per cui è fondamentale conoscere il carattere del gatto che si sta per adottare.

In questo articolo potrai trovare tutto ciò che ti serve sapere sul Munchkin e conoscere a fondo questa razza di gatto, partendo dalle origini e finendo con il suo buffo aspetto.

Queste informazioni saranno utili per farsi un’idea più chiara sulla razza e dedurre se è compatibile con il tuo carattere e il tuo stile di vita.

Vediamo quindi se adottare un Munchkin è la scelta giusta per te.

Adottare un Munchkin: carattere e padrone ideale

Tutti noi siamo attratti e incuriositi da ciò che si mostra in modo diverso dagli standard, perciò il gatto Munchkin riscuote un certo successo.

munchkin
(Foto AdobeStock)

Questa razza è piuttosto particolare grazie alla presenza di zampe molto corte, risultato di una mutazione genetica naturale.

Il Munchkin nasce grazie ad un allevatore della Louisiana al quale fu regalato un gattino nato da una cucciolata che presentava questa mutazione genetica alle zampe. Diede inizio così all’allevamento di questi paffuti e corti gattini.

Il Munchkin è un gatto dalle mille risorse, riesce a sedersi sulle zampe posteriori lasciando libere quelle anteriori.

Ma andando oltre il suo aspetto, prima di accoglierlo in casa, è opportuno cercare di informarsi sul carattere e sulle esigenze di questa razza.

In questo articolo potrai trovare le risposte ai tuoi dubbi e schiarirteli prima di procedere all’adozione di un gattino di razza di gatto Munchkin.

Il Munchkin è un gatto, vivace e scattante ma anche tanto dolce, giocherellone e affettuoso con gli umani.

È un gatto molto intelligente, in grado di adattarsi senza problemi ad altri gatti o cani presenti in casa. Un animale socievole che ama la compagnia, soprattutto quella del proprio amico umano ed è in grado di affezionarsi molto alla sua famiglia.

Non ha problemi a restare da solo e non crea nessun danno in casa, è l’ideale per vivere in appartamento. Il suo padrone ideale è una persona tranquilla, poco rumorosa e non energica.

Per andare d’accordo con questo gatto, basta lasciarlo accoccolare accanto e dedicargli un po’ di tempo per il gioco. Il Munchkin è un ottimo gatto per chi è alle prime armi, ma anche per i bambini e allo stesso tempo le persone anziane.

La razza ideale per quelle persone alle quali piace avere un gatto docile che si accuccia sulle gambe. Inoltre non porta via molto tempo (va spazzolato una volta la settimana con una spazzola di setole morbide per gatti, o pettinato con un pettine a denti larghi) e non soffre di patologie limitanti.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto Munchkin, il felino dalle gambe corte: caratteristiche e curiosità

Stile di vita del Munchkin

Conoscere lo stile di vita del gatto che si vuole adottare è una mossa più che giusta per capire quanto tempo ci porterà via.

munchkin
(Foto AdobeStock)

E quindi quanto tempo può sottarci il nostro Munchkin per la cura e le esigenze varie? Come accennavamo il Munckin è un gatto a pelo corto che più di una spazzolata settimana non richiede.

In merito all’alimentazione è fondamentale somministrargli un misto di cibo secco e umido per gatti che donerà all’animale i giusti valori nutritivi e un benessere psicofisico importante.

Per quanto riguarda il carattere si tratta di un gatto, come dicevamo docile e dal temperamento tranquillo ma necessità di fare movimento, perciò ama correre, arrampicarsi e addirittura saltare, ma anche semplicemente passeggiare al guinzaglio.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del Munchkin: alimenti, dosi e frequenza pasti

Perciò pur adattandosi molto bene ad ogni tipo di ambiente deve poter uscire all’aperto e in casa deve avere a disposizione vari giochi (tiragraffi, qualche giocattolo, mensole alte) che possano tenerlo attivo e occupato quando il suo padrone manca.

Sarà necessario installare delle mensole alte per far in modo che possa divertirsi a saltare e sfogare gli alti livelli di energia di cui è dotato.

Se sei davvero interessato ad adottare un Munchkin devi sapere che questa razza di gatto può raggiungere mediamente i 18 anni di età.

Se a questo punto sei quasi convinto e stai pensando di adottare un Munchkin, ti consigliamo di leggere anche l’articolo “Curiosità sul Munchkin”.

Potrai conoscere tante storie su questa razza. Persino trovare qualche suggerimento per il nome da dare al tuo gattino.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ettore D’Andrea