Home Gatti Adottare un Raas: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Adottare un Raas: carattere, stile di vita, proprietario ideale

Ecco tutte le informazioni che bisognerebbe conoscere prima di adottare un Raas: scopriamo insieme l’indole del micio e i suoi bisogni.

Adottare Raas
(Foto Pinterest)

Il Raas appartiene a una razza felina proveniente dall’Indonesia e decisamente poco diffusa al di fuori della sua terra d’origine. Si tratta di un gatto davvero particolare, che dovremmo accogliere in casa esclusivamente a determinate condizioni. Scopriamo come, quando e perché adottare un Raas.

Adottare un Raas: carattere e proprietario ideale

Prima di decidere di adottare un Raas, dovremmo considerare la compatibilità tra il temperamento del pelosetto e il nostro carattere, per comprendere se la convivenza sarà serena e gioiosa per entrambi.

gatto raas
(Foto Instagram)

Gli esemplari di questa razza hanno un caratterino decisamente particolare, che si spiega dal modo in cui la maggior parte dei gatti vive.

In Indonesia, infatti, molti di questi felini vivono allo stato selvatico e hanno pochi contatto con gli esseri umani.

Ciò non impedisce, naturalmente, che i mici possano instaurare una relazione di rispetto e fiducia con un membro della nostra specie.

In ogni caso, manterranno un temperamento forte e risoluto, che farà sì che non si pieghino ai nostri capricci.

Attivi, vispi e curiosi, i gatti Raas amano dedicarsi a giochi ed esplorazioni.

Per via del loro particolare temperamento, questi mici non sono indicati per la convivenza con i bambini.

Allo stesso modo, anche la compatibilità con gli altri animali dipende dal singolo esemplare. Alcuni, infatti, potrebbero rivelarsi aggressivi e iperterritoriali.

Adottare un gatto Rass è sconsigliato a chi vive fuori dalla sua terra di origine.

Questi mici, infatti, sono perfettamente integrati nel loro habitat e abituati al clima tropicale dell’Indonesia. Per questo, si tratta di una razza felina davvero unica e particolare, adatta a pochi.

Potrebbe interessarti anche: Come realizzare un catio esterno per il gatto: idee e foto

Stile di vita ed esigenze del gatto

Ci sono ulteriori considerazioni da fare in merito alla decisione di adottare un gatto Rass.

gatto raas
(Foto Instagram)

Infatti, è importante capire quali sono le esigenze del felino da soddisfare per renderlo sereno e felice.

Come abbiamo anticipato, si tratta di quattro zampe incredibilmente attivi, che necessitano di uno spazio all’aria aperta in cui correre, saltare e arrampicarsi.

Per la loro sicurezza, però, è importante che la zona sia adeguatamente protetta.

Il rischio, infatti, è che il felino domestico possa allontanarsi e correre il pericolo di essere investito, maltrattato o avvelenato.

Potrebbe interessarti anche: Arricchimento ambientale per gatto: mensole, scale e percorsi

Una prima opzione consiste nel recintare completamente lo spazio aperto a cui il gatto avrà accesso, avendo cura che la rete si estenda in modo che l’animale non riesca a scavalcarla.

Altrimenti, potremmo realizzare un catio per il gatto. Si tratta di un recinto completamente rivestito da una rete metallica, impossibile da rompere.

Al suo interno, il felino avrà a disposizione tutto ciò di cui avrà bisogno per soddisfare i suoi bisogni etologici.

Avete deciso di spalcare le porte del vostro cuore a questo pelosetto o, più semplicemente, questa razza così particolare vi ha incuriosito?

Allora non perdetevi il nostro articolo con tutte le più imperdibili chicche sul gatto Raas, dove scopriremo di più sulla storia del gatto e sulle sue incredibili caratteristiche.