Home Gatti Alimentazione Gatti Abitudini alimentari da cambiare per la salute del tuo gatto: quali, come...

Abitudini alimentari da cambiare per la salute del tuo gatto: quali, come e quando

Secondo gli esperti bisogna cambiare le abitudini alimentari del gatto durante il corso della sua vita. Ecco perché.

Gatto davanti alla ciotola
Gatto davanti alla ciotola (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

L’alimentazione è un fattore molto importante per la crescita e la salute dei nostri amici a quattro zampe. Tuttavia, chi condivide la propria vita con un felino è a conoscenza di quanto quest’ultimo possa essere schizzinoso quando si tratta di cibo.

Per questo motivo la maggior parte dei veterinari consiglia di scegliere un solo tipo di cibo che vada bene al proprio Micio e di non cambiare alimentazione a quest’ultimo.

Ma, secondo la nutrizionista veterinaria Donna Raditic, sarebbe opportuno, per la salute del felino, cambiare le abitudini alimentari del gatto. Vediamo insieme perché.

Cambiare le abitudini alimentari del gatto: ecco perché

Molti studi hanno dimostrato che provare nuovi alimenti in età adulta per l’essere umano è difficile, mentre per i cani non vi è alcun problema. Ma che dire dei felini?

Gatto mangia
Gatto mangia (Pixabay-Amoreaquattrozampe.it)

Sappiamo tutti quanto i gatti siano animali schizzinosi sul cibo,  per questo motivo viene consigliato dai vari veterinari di scegliere un solo cibo che piaccia al proprio gatto e di non cambiarlo.

Tuttavia, secondo la nutrizionista veterinaria Donna Raditic, per il bene del proprio amico a quattro zampe, sarebbe opportuno cambiare le abitudini alimentari del gatto nel corso della sua vita.

Infatti, secondo l’esperta, i felini in natura non si cibano sempre dello stesso alimento, ma scelgono cosa mangiare a seconda dell’odore, del sapore e della consistenza del cibo.

Lo stesso vale anche per i nostri amici a quattro zampe, quindi è possibile cambiare la loro alimentazione considerando i 3 fattori che ritengono importanti i nostri felini.

Perché cambiare il cibo al gatto di tanto in tanto? Secondo l’esperta cambiare la dieta di Micio aumenterà la sensibilità gastrointestinale di quest’ultimo, in modo tale che la flora intestinale non si abitui allo steso alimento. Inoltre eviteremo anche che il felino si abitui ad un solo prodotto.

Tuttavia, inizialmente bisogna cambiare la dieta del gatto gradualmente per evitare eventuali disturbi intestinali. Non tutti i felini sono favorevoli ai cambiamenti, quindi Micio potrebbe anche rifiutarsi di mangiare se il cibo non è quello di sempre.

Inoltre prima di ogni cambiamento, è sempre importante chiedere consiglio al proprio veterinario, in quanto, conoscendo lo stato di salute della vostra palla di pelo, potrà dirvi come procedere e quale dieta sarebbe opportuna per il vostro felino.

Potrebbe interessarti anche: Cibo per gatti: qual è la percentuale di carne? L’indagine è rassicurante

Come cambiare l’alimentazione di Micio

Sebbene cambiare la dieta di un gatto piccolo non sia difficile, in quanto quando sono piccoli tendono ad assaggiare qualsiasi cosa per curiosità, variare la dieta di un gatto adulto potrebbe essere complicato.

Gatto mangia
Gatto mangia (Pixabay-Amoreaquattrozampe.it)

A tal proposito, ecco alcuni consigli per avvicinare il proprio felino ad un alimento nuovo. Innanzitutto bisogna ricordare che i gatti vengono attratti dagli odori, i sapori e dalla consistenza del cibo.

Quindi possiamo attirare e convincere Micio a mangiare il cibo nuovo, aggiungendo a quest’ultimo un alimento che abbia un odore accattivante, come:

  • Brodo di pollo (in caso di cibo secco)
  • Salmone
  • Tonno
  • Sardine
  • Fegato liofilizzato
  • Parmigiano

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Inoltre è possibile “trasformare” il momento della pappa in momento di gioco. Ci sono in commercio molti puzzle con il cibo, i quali sono molto amati dai nostri amici pelosi. Rendere il momento della pappa interattivo e divertente potrebbe essere utile per convincere il felino a mangiare un alimento nuovo.

Potrebbe interessarti anche: Migliori crocchette per gatti: la classifica 2022 del cibo secco per il micio

Infine, è molto importante, dar da mangiare al gatto lontano dagli altri animali domestici presenti in casa, sia che siano cani sia che siano gatti. Ciò perché, mangiare in presenza di altri animali potrebbe stressare di più il felino a cui abbiamo cambiato la dieta.