Home Gatti Alimentazione Gatti Frutta e verdura per il gatto in estate: elenco e consigli utili

Frutta e verdura per il gatto in estate: elenco e consigli utili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:59
CONDIVIDI

Con il caldo estivo l’alimentazione felina può richiedere l’integrazione di cibi idratanti e rinfrescanti: ecco la frutta e verdura per il gatto in estate

Frutta e verdura per il gatto in estate
Frutta e verdura per il gatto in estate: quale scegliere? (iStock Photo)

Quando arriva l’estate, i nostri animali domestici tendono a fare meno esercizio fisico e ad avere minore appetito: in alcuni casi, perdono anche un po’ di peso e non bisogna preoccuparsi perchè è assolutamente normale e fisiologico.

Proprio perchè fa più caldo, l’alimentazione del gatto in estate ha bisogno di alcune modifiche e accorgimenti per affrontare due aspetti fondamentali dell’estate: il minor fabbisogno calorico e il rischio di disidratazione.

Proprio come accade per la dieta estiva del cane, anche il gatto con l’arrivo delle temperature elevate ha bisogno di diversificare un po’ la sua solita alimentazione a base essenzialmente carnivora: l’ideale è aggiungere della frutta e verdura ai suoi pasti, scegliendo tra quelle più adatte alle sue esigenze.

Frutta e verdura per il gatto in estate: quale scegliere?

gatti: cibo estivo
I gatti devono mangiare cibi freschi contro il caldo

Iniziamo a dire che il gatto è un animale molto abitudinario, anche per quanto riguarda il cibo: essendo essenzialmente un carnivoro, predilige carne e pesce e in alcuni casi non si mostrerà affatto interessato ad assaggiare la frutta o la verdura.

Ciò non vuol dire che non esistano tanti gatti che invece accettano di mangiare con un certo gusto i vegetali estivi: quello che bisogna fare, però, è assicurarsi che la scelta ricada su frutta e verdura che sono adatte al gatto perchè alcuni vegetali sono assolutamente vietati ai felini.

Verdura estiva adatta al gatto: elenco e consigli

 Frutta e verdura per il gatto in estate
Estate: le verdure di stagione che fanno bene al gatto (iStock Photo)

Tra le verdure di stagione che possiamo offrire al gatto in estate c’è davvero l’imbarazzo della scelta: possiamo scegliere i cetrioli che sono molto ricchi d’acqua, oppure e carote che sono facili da digerire, ma anche asparagi, zucchine e finocchi che sono dissetanti e ricchi di vitamine.

Altre verdure adatte ai gatti sono il sedano per la sua ricchezza in fibre, i peperoni che contengono moltissima vitamina C e le insalate (soprattutto lattuga e songino) che aiutano il nostro amico a quattro zampe a eliminare le tossine in eccesso.

La verdura estiva adatta al gatto va precedentemente cotta in acqua anche se ci sono alcuni vegetali, come le insalate o il sedano, che possono essere offerti nella ciotola anche crudi mantenendo tutte le loro proprietà. Se vogliamo dare al gatto della verdura cruda per aiutarlo a sopportare meglio il caldo, assicuriamoci di tritarla finemente per facilitare la masticazione e la digestione.

VERDURE ESTIVE PER IL GATTO > cetrioli, asparagi, zucchine, finocchi, sedano, carote, peperoni, insalate.

Frutta estiva adatta al gatto: elenco e consigli

dieta gatto estate
Frutta estiva per l’alimentazione del gatto (iStock Photo)

Se devi scegliere la frutta e verdura per il gatto in estate, è meglio optare per alimenti di stagione. Rispetto alla frutta, ad esempio, i gatti apprezzano le albicocche, i fichi, il melone, l’anguria, le fragole, le pesche e più in generale mele e pere.

Qualsiasi tipologia di frutta deve essere data al gatto senza buccia né semi, tagliata in pezzi piccoli e ben lavata. Una buona alternativa alla frutta, fresca e sana, è lo yogurt che possiamo dare al gatto a fine pasto: è rinfrescante e aiuta la regolarità intestinale.

FRUTTA ESTIVA PER IL GATTO > albicocche, fichi, melone, anguria, fragole, pesche, mele, pere.

Infine, non dimentichiamo alcune regole fondamentali per la dieta estiva del gatto:

– assicuratevi che abbia sempre a disposizione acqua fresca e pulita, ma non fredda;
– preferite il cibo umido a quello secco, facendo attenzione a non lasciarlo troppo tempo nella ciotola;
– fate attenzione che il gatto non beva acqua sporca o stagnante.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI