Home Gatti Alimentazione Gatti Il gatto può bere il latte di mucca? Scopriamo se il latte...

Il gatto può bere il latte di mucca? Scopriamo se il latte vaccino fa male al micio

Il gatto può bere il latte di mucca, o questa bevanda può rivelarsi dannosa per il suo organismo? Ecco cosa sapere a riguardo.

gattino e latte
(Foto AdobeStock)

I nostri adorabili felini domestici possono vantare numerose qualità tra le quali l’indipendenza, il fascino misterioso e un carattere solitario. Ai nostri amici a quattro zampe, però, non mancano, alcune piccole debolezze. Infatti, c’è una cosa alla quale difficilmente un gatto può resistere: una bella ciotola di latte. Somministrargli questa bevanda è salutare, oppure sarebbe meglio evitare? Ecco la risposta a questa domanda.

Latte di mucca al gatto sì o no?

Pianificare l’alimentazione perfetta per il nostro pelosetto è fondamentale affinché la sua vita sia lunga, serena e in salute.

Cose velenose per il gatto
Cose dannose per il gatto: il latte? (Foto Unsplash)

Una questione che di questi ultimi tempi ha aperto un ampio dibattito in relazione alla dieta del micio riguarda se sia salutare oppure no far bere il latte di mucca al gatto.

Anche se non si tratta di un alimento mortale per i mici, il latte vaccino non viene di certo raccomandato.

Fin da cuccioli infatti, viene suggerito di somministrare un latte speciale per i micetti, in quanto il latte di mucca è povero di grassi, proteine e minerali ma anche troppo ricco di lattosio.

Anche per un gatto adulto il latte di mucca è difficile da digerire tanto che gli stessi veterinari suggeriscono di non somministrare oltre 40 ml di latte al giorno, nel caso in cui il quattro zampe sia particolarmente amante di questa bevanda.

In ogni caso, sarebbe bene evitare del tutto. Inoltre, dare il latte vaccino al felino è categoricamente vietato qualora l’animale sia allergico o intollerante al lattosio.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto può bere il latte di cocco? Quali sono i rischi per l’animale

Latte al micio: gli effetti collaterali sulla salute del quattro zampe

Far bere il latte di mucca al gatto è una abitudine non priva di rischi per il benessere del pelosetto.

Intolleranza al lattosio nel gatto
(Foto Pixabay)

Un gatto adulto, infatti,  potrebbe perdere la capacità di digerire il lattosio, in quanto gli enzimi per il lattosio – chiamato lactase – non viene più prodotto dal suo corpo.

Con il tempo, il micio potrebbe anche diventare intollerante al lattosio.

Tra i sintomi più comuni di questo disturbo ci sono:

  • prurito;
  • macchie rosse sul corpo;
  • problemi nella digestione;
  • diarrea nel gatto;
  • gonfiore addominale.

Potrebbe interessarti anche: L’alimentazione giusta per il gatto che soffre di diarrea

In questo caso, naturalmente, è indispensabile evitare di somministrare il atte vaccino all’animale.

Del resto, questo tipo di alimento non è affatto necessario nella sua dieta.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.