Home Gatti Alimentazione Gatti I gatti possono mangiare il basilico? Gli effetti di questa pianta

I gatti possono mangiare il basilico? Gli effetti di questa pianta

Il gatto può mangiare il basilico? Vediamo insieme quali sono gli effetti di questa pianta aromatica sui nostri amici a quattro zampe.

gatto può mangiare basilico
(Foto Adobe Stock)

Il basilico è una delle piante aromatiche più utilizzate nelle nostre case. Il suo sapore e il suo odore rende magnifico qualsiasi pasto come il sugo al pomodoro o la tanto amata pizza.

Tuttavia chi convive con un gatto, può domandarsi se questa pianta possa essere pericolosa o meno per il micio. Scopriamo insieme se il gatto può mangiare il basilico.

I gatti possono mangiare il basilico?

Il basilico è una pianta aromatica che porta molti benefici all’essere umano, vale lo stesso anche per i nostri amati felini?

Piante anti-zanzare
(Screenshot Instagram)

Sebbene ci siano molto alimenti che possano provocare danni al nostro amico peloso e varie piante che sono tossiche per il micio, il basilico per fortuna non appartiene a queste categorie.

Questa pianta aromatica non è velenosa per il nostro amico a quattro zampe, quindi se micio accidentalmente mangia un po’ di basilico non rischierà alcuna intossicazione.

Il basilico è benefico per il gatto?

Sebbene il basilico non sia una pianta velenosa per il micio, essa non è nemmeno benefica. Nello specifico il basilico non presenta nessun valore nutrizionale che possa essere utile all’organismo del gatto.

Sappiamo bene che i felini sono animali carnivori e quindi la loro dieta consiste prevalentemente nell’assunzione di proteine animali.

Inoltre i gatti non amano molto l’odore e il sapore del basilico. Perché allora si avvicinano a questa pianta? L’unico motivo per cui i felini potrebbero avvicinarsi alla pianta di basilico, è il loro essere infinitamente curiosi.

Potrebbe interessarti anche: Perché i gatti sono curiosi? Scopriamolo insieme

Cosa succede se il gatto mangia il basilico?

Come detto precedentemente il basilico non è benefico per il micio, ma nemmeno rischioso.

gatto pianta
(Foto Pixabay)

Tuttavia se il gatto mangia involontariamente del basilico, potrebbe presentare i seguenti sintomi:

Inoltre anche se raramente, il felino potrebbe presentare un’eruzione cutanea, soprattutto se il suo corpo viene a contatto con la pianta di basilico.

Potrebbe interessarti anche: Dermatite miliare del gatto: cause, sintomi e trattamento

Nel caso in cui il vostro micio presenti uno di questi sintomi è necessario contattare il veterinario. Ricordate che non sempre il gatto che ha mangiato il basilico presenta sintomi, in questo caso non c’è da preoccuparsi.

Marianna Durante