Home Gatti Alimentazione Gatti I gatti possono mangiare le ciliegie? Rischi e benefici

I gatti possono mangiare le ciliegie? Rischi e benefici

Il gatto può mangiare le ciliegie? Sono benefiche per micio oppure possono causargli danni alla salute? Scopriamolo insieme.

gatto puo mangiare ciliegie
(Foto Adobe Stock)

I felini si sa sono schizzinosi quando si tratta di alimentazione. Tuttavia sono anche animali molto curiosi, che possono facilmente rubare qualcosa dal tavolo quando stiamo per preparare uno spuntino o la cena.

Infatti quasi tutti i gatti, come anche i cani, adorano il cibo umano. Ma non tutti i nostri alimenti possono essere sicuri per i nostri amici a quattro zampe.

Per questo motivo oggi vedremo insieme se i gatti possono mangiare le ciliegie oppure no.

Il gatto può mangiare le ciliegie?

I gatti, sono animali carnivori, quindi il loro sistema digestivo è sviluppato per elaborare la carne.

ciliegie
(Foto Pixabay)

Tuttavia molto spesso si decide di dare, di tanto in tanto anche un po’ di verdura o frutta al micio. Tra la frutta da scegliere, troviamo anche le ciliegie. Ma il gatto può mangiarle?

La risposta a tale domanda è , ma è necessario fare molta attenzione alle quantità. Inoltre ci sono parti del frutto e della pianta che devono assolutamente essere vietate al felino. Tuttavia i gatti possono trarre anche benefici dall’assunzione delle ciliegie.

Possibili benefici delle ciliegie per i felini

Le ciliegie possono far bene non solo all’essere umano, ma anche ai nostri amici a quattro zampe. I benefici che può portare questo frutto al gatto sono i seguenti:

  • Gestisce l’artrite nel gatto: studi dimostrano che le ciliegie possono aiutare a migliorare i sintomi della gotta nel micio, ossia una forma grave di artrite;
  • Riduce i rischi di malattie croniche: grazie alle sostanze antinfiammatorie e antiossidanti di cui è ricca la ciliegia;
  • Migliora la salute del cuore: grazie agli antiossidanti di polifenoli e potassio che contengono le ciliegie, il micio presenta una riduzione di rischi di malattie cardiache. Inoltre il potassio elimina anche il sodio dal corpo del micio;
  • Migliora sonno e digestione: questo frutto aumentano i livelli di melatonina nel micio favorendogli un sonno tranquillo. Inoltre la ciliegia contiene anche fibre e acqua, utili per aiutare un gatto che presenta problemi digestivi.

Sebbene il micio possa mangiare le ciliegie, è importante non sostituire la dieta di base del gatto con questi frutti, deve essere solo un regalo occasionale.

Potrebbe interessarti anche: 8 Alimenti che il gatto adora e che puoi dare a micio con moderazione

Rischi delle ciliegie nel gatto

Anche se il frutto non è dannoso per la salute del micio, sempre se dato con moderazione, non possiamo dire lo stesso della pianta, il ciliegio.

Gatto su albero di ciliegio
(Foto Unsplash)

Infatti quest’ultimo appartiene alla categoria delle piante tossiche per il gatto, in quanto contiene al suo interno tracce di cianuro. Quindi è molto importante che il felino non abbia contatti con le seguenti parti del ciliegio:

  • Foglie;
  • Radici;
  • Gambi;
  • Nocciolo del frutto.

Nel caso in cui il felino si nutre di una di queste parti del ciliegio, potrebbe presentare un avvelenamento da cianuro. Il gatto presenterà i seguenti sintomi:

Inoltre il nocciolo del frutto oltre a provocare un avvelenamento potrebbe causare anche soffocamento nel gatto.

È importante fare attenzione a dare al micio pezzetti piccoli di ciliegia, in quanto se il frutto viene ingerito intero potrebbe anche causare stitichezza o diarrea nel felino.

Potrebbe interessarti anche: Avvelenamento da prugne nel gatto: sintomi e trattamento

I gattini possono mangiare le ciliegie?

Differentemente dai gatti adulti che possono mangiare le ciliegie in piccole quantità e facendo attenzione alle modalità, i gattini non possono mangiare questi frutti.

Ciò perché i nostri piccoli amici felini sono molto sensibili al cibo umano che può essere potenzialmente dannoso per i mici.

In questo caso essendo piccoli, i gattini possono facilmente soffocare mangiando una ciliegia. Inoltre un eventuale avvelenamento da cianuro può portare facilmente e velocemente la morte del gattino.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante