Home Gatti Come insegnare al gatto ad essere gentile: i vari passaggi

Come insegnare al gatto ad essere gentile: i vari passaggi

Il tuo amico peloso è molto rude nei confronti di altri umani o animali? Ecco come insegnare al gatto ad essere gentile.

come insegnare al gatto ad essere gentile
(Foto Pexels)

E’ risaputo che i felini non hanno lo stesso carattere dei cani, i quali sono socievoli sia con gli umani che con gli altri animali. Ciò può essere collegato al fatto che i gatti si divertano a saltare e “mordere” sia quando hanno a che fare con un giocattolo sia quando hanno a che fare con un altro animale o un uomo.

Tuttavia per chi convive con un Micio, è molto importante che quest’ultimo sappia comportarsi in determinate situazioni. In questo articolo vedremo come insegnare al gatto ad essere gentile.

Insegnare al gatto ad essere gentile: ecco come

I felini amano saltare, mordere e anche graffiare. Tuttavia molto spesso lo fanno solo per gioco.

gatto morde guancia di un altro gatto
(Foto Pinterest)

Infatti non dimentichiamo che i gatti per natura sono predatori e molto spesso considerano, mentre giocano, noi umani o altri animali delle prede da conquistare.

Tuttavia, molto spesso, soprattutto in presenza di bambini o di persone estranee, sarebbe opportuno che il nostro amico a quattro zampe si comporti in modo gentile.

Sebbene potrebbe sembrare difficile addestrare un felino, rispetto ad un cane lo è di sicuro, con molta pazienza e utilizzando il rinforzo positivo, anche il gatto più rude può diventare gentile. Come?

Innanzitutto munirsi dei dolcetti preferiti del proprio Micio, di pazienza e soprattutto dedicare molto tempo all’addestramento, giorno per giorno con sessioni di pochi minuti.

Dopodiché iniziate a giocare o a svolgere un’attività con il vostro amico a quattro zampe, nel momento in cui la piccola palla di pelo inizia a mordere o a comportarsi male, con voce calma ma ferma pronunciare la parola “Alt” o “Stop” e lasciare il gatto da solo per qualche minuto.

Dopodiché tornare nella stanza e giocare di nuovo con il gatto. In questo modo faremo capire al nostro amico a quattro zampe che il comportamento avuto in precedenza non è corretto. Quando il gatto invece inizia a comportarsi bene, è necessario offrirgli il suo dolcetto preferito.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al gatto ad ascoltarti: gli step necessari

Il metodo della sostituzione

Oltre al metodo descritto nel paragrafo precedente, vi è un altro metodo che può essere utile per insegnare al gatto ad essere gentile.

gatto morde mano tira calci
(Foto Pixabay)

Questo tipo di metodo deve essere utilizzato in una determinata situazione, ossia quando state accarezzando il vostro gatto e quest’ultimo inizia a diventare turbolento.

In questo caso se il felino morde piedi o mani, sostituite le vostre parti del corpo con un giocattolo. E’ molto importante non utilizzare mai le mani come “giocattoli” per il Micio.

Utilizzando il metodo di sostituzione, giorno dopo giorno, il gatto capirà che deve essere gentile quando voi o altre persone lo accarezzano e che può essere più “aggressivo” solo quando gioca con i suoi giocattoli.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante