Home Curiosita Consigli per legare con il gatto: modi infallibili per fare amicizia

Consigli per legare con il gatto: modi infallibili per fare amicizia

Consigli per legare con il gatto: suggerimenti efficaci per provare ad avere un rapporto speciale con il proprio animale domestico.

gatto
Consigli per legare con il gatto. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Attualmente la scelta di un gatto, come animale domestico, rimane sempre tra le più gettonate.

Tuttavia, nonostante questa immensa passione per questi animali, ci sono molte cose sul suo comportamento che ancora non si riescono a capire.

Molti infatti, sono soprattutto gli atteggiamenti del padrone che il gatto odia e per i quali a volte diventa complesso andare d’accordo con il gatto.

Ecco perché, in questo articolo abbiamo deciso di suggerirvi delle tecniche efficaci per ottenere una relazione positiva con il vostro gatto.

Vediamo quali sono i consigli per legare con il gatto e metterlo a suo agio, essere affettuoso, divertirsi in casa con voi.

Consigli per legare con il gatto

Se avete scelto di adottare un gatto, come animale domestico, dovete essere consapevoli che sarete voi ad adattarvi a lui.

donna e gatto
Donna con il suo gatto. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Nella maggior parte dei casi i problemi comportamentali nel gatto, sono causati dalla cattiva gestione delle sue paure.

Per questo motivo, è bene non metterlo in circostanze che potrebbero spaventarlo.

Perciò evitate di disturbarlo quando riposa (interrompere il sonno può causargli stress), né tantomeno quando fa i suoi bisogni (poiché in quel momento si sente vulnerabile e indifeso).

Ci sono momenti in cui interpretiamo male i segnali e il linguaggio del corpo del gatto e questo crea problemi nel rapporto con il felino.

Vediamo, quindi, quali i consigli per legare con il gatto, ma sappiate che non è sempre facile raggiungere questo obiettivo se non prestate attenzione alle informazioni fornite dai gesti facciali e dai movimenti del corpo del gatto.

Siate pazienti

Per quanto possa essere difficile essere pazienti con il gatto che ha appena fatto una delle sue marachelle, è ad ogni modo necessario mantenere la calma.

Le reazioni aggressive verso il gatto ottengono l’effetto opposto e finirete per avere più la fiducia del vostro animale, in quanto avrà paura di voi e vi eviterà.

Per questo motivo, è sempre meglio ricorre sempre ad eventuali rinforzi per ottenere risultati migliori con il vostro gatto.

Concedete spazio al vostro gatto

È anche abbastanza risaputo che il gatto tende ad essere un animale molto indipendente.

Non dovrete mai costringerlo a fare qualcosa che non voglia, otterrete l’effetto contrario e si comporterà male nei vostri confronti.

Concedere spazio al vostro gatto, significa pure evitare tanti cambiamenti nel suo territorio o per i suoi orari.

Imparate a capire quando non insistere

Imparate a capire quando non è il caso di insistere, sarà il gatto a scegliere quando è il momento di iniziare a legare con il suo proprietario.

Generalmente, se ha le orecchie ripiegate all’indietro, le pupille dilatate e agita la coda come se fosse una frusta, è meglio non importunarlo.

Diversamente se volete coccolarlo cercate di accarezzarlo sul collo, dietro le orecchie o sul mento, questo gli piacerà.

Potrebbe interessarti anche:Il gatto sa che gli vuoi bene? 🐱💖 Come far capire a micio il tuo amore per lui

Assecondate le abitudini

Il gatto trova conforto nella coerenza essendo un animale abitudinario, questo non vuol dire che non potete cambiare casa o il suo cibo, ma significa solo che il gatto avrà bisogno di tempo per sentirsi di nuovo a suo agio.

Cercate di modificare solo ciò che è essenziale ed in modo graduale, per lasciarlo adattare.

Non aspettatevi che un gatto si adatti a un nuovo ambiente, nuove persone e nuovo cibo tutto in una volta.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Aspettate che sia il gatto a fare il primo passo

Sebbene abbiamo visto tutti un gatto portare i suoi piccoli in bocca mantenuti solo per la pelle del collo, da adulto questo modo di essere maneggiato al gatto non piace affatto.

Inoltre, a molti gatti non piace essere nemmeno essere tenuti in braccio e figuriamoci essere presi per la coda.

Tendenzialmente, è sempre meglio aspettare che sia il gatto a fare il primo passo verso di voi. È bene aspettare che sia lui a cercarvi e a salire sulle vostre ginocchia.