Home Curiosita Curiosità sul Mandalay: aneddoti, chicche, origini, esemplari famosi

Curiosità sul Mandalay: aneddoti, chicche, origini, esemplari famosi

Il Mandalay è un micio poco conosciuto, che desta curiosità: scopriamo insieme tutte le più incredibili chicche su questa razza felina.

Curiosità Mandalay
(Foto Instagram)

Se non lo avete mai sentito nominare, non preoccupatevi: non siete certo gli unici. Del resto, questo pelosetto è estremamente raro quanto affascinante: ecco le curiosità da scoprire sul Mandalay.

Curiosità sul Mandalay: lo sapevate che…?

Apriamo il nostro articolo dedicato al Mandalay con una carrellata di curiosità sul suo conto. Pronti a scoprirle tutte?!

Adottare Mandalay
(Foto Instagram)
  • L’origine di questi mici è molto recente: i primi esemplari di Mandalay sono stati creati in Nuova Zelanda, a partire dagli anni ’80;
  • Questi pelosetti derivano dall’incrocio tra Burmese, a cui somigliano molto, e gatti senza pedigree;
  • Attenzione a non confonderli con il Ceylon: per scoprire similarità e differenza tra Mandalay e Ceylon, consulta questo articolo;
  • Il Mandalay è un quattro zampe molto affettuoso, che ama il contatto fisico. Ad esempio, adora starsene appollaiato sulle spalle del suo umano del cuore;
  • Gli esemplari di questa razza sono rarissimi. Basti pensare, infatti, che ne esistono solo quattro allevamenti in tutto il mondo;
  • Proprio in virtù della loro scarsa diffusione, è molto difficile stabilire un prezzo per questo micio. Il miglior consiglio, dunque, è di rivolgersi direttamente all’allevamento.

Potrebbe interessarti anche: Nomi di gatto femmina e maschio: come sceglierlo tra più 6500 idee

Nomi per il tuo Mandalay

Stai valutando di accogliere nella tua casa e nel tuo cuore un esemplare di Mandalay?

Mandalay
(Foto Instagram)

Al fine di far ambientare il micio e soddisfare tutte le sue esigenze etologiche, è indispensabile progettare un ambiente stimolante.

Non solo: tra i primi passi da compiere dopo aver deciso di adottare un nuovo quattro zampe c’è la scelta del nome.

Si tratta di un’operazione di fondamentale importanza: l’appellativo prescelto accompagnerà te e il tuo pelosetto per il resto della vostra vita insieme.

Tra i nomi più gettonati per il Mandalay ci sono:

  • Mandalay maschio: Igor e Zorro;
  • Mandalay femmina: Sissy e Lola.

Prediligi parole brevi, composte da suoni simili: aiuteranno il gatto a riconoscere e memorizzare con maggior facilità il suo appellativo.

Potrebbe interessarti anche: Come trasformare il tuo gatto in un influencer su Instagram in poche mosse

Esemplari famosi: Very Important Cat

Infine, non ci resta che soddisfare un’ultima curiosità sul Mandalay: esistono mici di questa razza che hanno raggiunto fama e notorietà?

Mandalay alimentazione
(Foto Instagram)

La risposta più ovvia sembrerebbe propendere per il no: come abbiamo anticipato, del resto, gli esemplari di Mandalay sono così rari che sarebbe incredibile pensare che possano essere famosi.

Eppure, grazie alle illimitate potenzialità di internet, non mancano pelosetti celebri.

Tutto merito, in particolare, dei social network, dove i proprietari di questi quattro zampe curano profili social interamente dedicati ai propri mici, in cui postano foto e video che li ritraggono nella loro quotidianità.

Curiosi di scoprire quali sono i Mandalay più famosi di Instagram? Si tratta di Archie, Trina e Yarzar.