Home Gatti Gatti e finestre: perché fare attenzione e come renderle sicure

Gatti e finestre: perché fare attenzione e come renderle sicure

CONDIVIDI

Il gatto ama guardare fuori dalla finestra ma questo può metterlo in serio pericolo: ecco come rendere sicuri balconi e finestre della nostra casa.



Gatto alla finestra coperta da rete protettiva

I gatti sono famosi per il loro istinto e fame di conoscenza: riescono a intuire il pericolo ma possono anche farsi del male a causa della loro innata curiosità. Il pericolo cercano sempre di evitarlo, ma a volte potrebbero essere spinti a sporgersi troppo oltre il limite delle nostre finestre. Ecco quindi cosa fare per rendere più sicure le nostre case per i nostri amici a quattro zampe.

Le 7 vite di un gatto: una chimera

La favola che il gatto abbia sette vite e riesca sempre a ‘resuscitare’ superando le situazioni più pericolose e impervie, è purtroppo solo fantasiosa. Altrettanto fasulla è la storia che il gatto riesca a cadere sempre in piedi: purtroppo l’altezza può essere spesso letale per il nostro micio.

Gatti che cadono dall’alto

L’altezza può essere fatale in alcuni casi, ma quando non lo è può portare delle conseguenze molto gravi. Una di esse è sicuramente la frattura di qualche arto, in primis le zampe anteriori e posteriori, ma anche del palato, della vescica, del diaframma e degli organi interni.

E se le fratture non si vedono?

Attenzione quando il gatto apparentemente non si è fatto del male, poiché questo potrebbe essere altrettanto pericoloso. Non avere segni evidenti di una caduta non significa poter essere del tutto tranquilli: bisogna escludere fratture interne e possibili emorragie di cui non c’è traccia all’esterno. E’ sempre consigliata una visita dal veterinario che dovrà escludere ogni pericolo con una visita approfondita e attraverso radiografie e altri esami diagnostici.

Il bel tempo attira i gatti

Il gatto abituato a stare sempre in casa, rinchiuso tra quattro mura, può sentire l’esigenza di fare delle passeggiate all’aperto. Quando non può perché il padrone è troppo impegnato per portarlo fuori, almeno godere del sole e dell’aria aperta, seppur nel circoscritto spazio di un balcone, può essere un valido diversivo.

Istinto predatorio

I gatti amano inseguire le loro prede e spesso, inconsapevolmente, possono spingersi oltre i limiti della sicurezza. Spesso per avvicinarsi a una farfalla o per scacciare qualche insetto, potrebbero camminare o saltare sulle ringhiere o sulle finestre per acciuffarlo.

LEGGI ANCHE: I gatti non sono poi grandi predatori quando si tratta di cacciare topi

Come rendere sicuri i balconi

Diversi sono i metodi per mettere i sicurezza balconi e finestre. Naturalmente non è una buona idea rinchiuderli in casa e fare in modo che non possano prendere una boccata d’aria. Anzi potrebbe essere ancora più pericoloso perché il micio potrebbe approfittare della nostra distrazione per uscire fuori. Quindi meglio rendere più sicuri gli spazi che danno all’esterno piuttosto che renderli ‘inarrivabili’.

La rete fissa

Una rete in plastica per ricoprire le ringhiere dei balconi, molto facili da acquistare in commercio in qualsiasi negozio di ferramenta, può essere un’arma a doppio taglio. Di certo sarà un deterrente per il nostro micio, ma potrebbe utilizzare quella stessa rete per arrampicarsi e arrivare fino in cima. Quindi il pericolo non sarebbe evitato, anzi potrebbe accrescere quando il gatto capirà come ‘sfruttarla’ per arrivare in alto.

La rete morbida

Questo tipo di rete è meno pericolosa dell’altra in quanto, grazie ad una trama particolare, il gatto avrà difficoltà ad usarle per arrampicarvisi. E’ facile da trovare in qualsiasi negozio di articoli per animali e devono essere fissate bene alla ringhiera nei due spazi più ‘pericolosi’. Bisogna riempire lo spazio tra il pavimento del balcone e l’inizio della ringhiera, ma anche lo spazio tra un’asse in ferro e l’altra.

Distrazioni per il gatto

Come rendere meno intenso il desiderio di arrampicarsi sulle ringhiere dei balconi? Semplicemente distraendoli: esistono da poco in commercio dei percorsi simili a labirinti, da collegare direttamente alla porta in plastica che consente al gatto di entrare in casa dall’esterno oppure direttamente al balcone di casa. Questi percorsi rendono più interessante la permanenza fuori del nostro gatto, cosicché il desiderio di acciuffare insetti e farfalle sia sempre più gestibile.

Le finestre: altro pericolo per il gatto

Anche le finestre devono essere messe in sicurezza. Innanzitutto la scelta della finestra in una casa è fondamentale per evitare che il gatto possa trovarsi in situazioni di pericolo.

Reti e zanzariere

Entrambe sembrano essere una valida soluzione affinché il gatto non rischi di cadere giù. Naturalmente bisogna fissarle bene in quanto l’irruenza del micio potrebbe facilmente staccarle e farlo precipitare in basso. E’ importante che le zanzariere siano molto resistente ai graffi e ai colpi di zampa del nostro micio: scegliamo sempre quelle di ottima qualità poiché oltre a proteggerci dalle punture di insetti, saranno anche utili ‘scudi’ per il gatto che vuole sporgersi dalla finestra.

E le finestre basculanti?

Se avete acquistato casa e avete la possibilità di sostituire delle finestre basculanti, fatelo immediatamente. Esse possono trasformarsi in vere e proprie trappole per il gatto che, spinto dalla curiosità, potrebbero facilmente rimanere incastrati tra le due lamiere. Se la spesa è onerosa, conviene trovare una soluzione alternativa: in commercio esistono delle reti da piazzare nello spazio tra finestra e cornice della stessa. In questo modo ogni spazio tra le lamiere diventa inaccessibile. E così noi adroni potremo essere più tranquilli.

E’ importante mantenere il sangue freddo in alcune situazioni: se notiamo che il nostro gatto si è arrampicato sulla ringhiera o sul bordo della finestra è importante non urlare per la paura. Questo potrebbe spaventarli e farli cadere giù. Piuttosto troviamo un modo, un suono, una parola per attirare la loro attenzione e farli scendere.

Potrebbe interessarti anche: I sei sensi del gatto: scopri quello più spiccato

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI