Home Gatti Il gatto è insicuro: il significato del comportamento nel felino

Il gatto è insicuro: il significato del comportamento nel felino

Il gatto è insicuro e sfuggente? Un comportamento tipico di un felino che ha un problema da risolvere. Vediamo di capire, insieme, quali sono le possibili cause e come rimediare.

Il gatto è insicuro
(Foto Unsplash)

L’amico gatto ha un modo tutto suo per comunicare ciò che prova al suo padrone umano. Attraverso il linguaggio del corpo e i suoi sguardi, micio riesce a dirci come si sente e se qualcosa lo infastidisce nella convivenza con noi. Sta al suo proprietario conoscere e interpretare le sue azioni nel modo giusto, in modo da potersene prendere cura. Vediamo, qui, come capire se il gatto è insicuro e cosa fare per risolvere il problema.

Il gatto è insicuro: le cause principali e come notarlo

Il gatto domestico esprime le sue sensazioni e sentimenti con gesti e posizioni specifiche che bisogna saper riconoscere. Se micio è insicuro, per capirlo basta osservarlo bene e approfondire sulla causa del suo disagio. Leggiamo meglio qui di seguito.

Il micio si sente insicuro
(Foto Pexels)

Sebbene micio abbia una grande curiosità per la realtà che lo circonda, non è sempre pronto a relazionarsi con gli esseri umani. Spesso diffidente, il felino può avere difficoltà a fidarsi delle persone.

La personalità del gatto si sviluppa con le esperienze vissute e l’ambiente in cui è cresciuto e molto di ciò che ha vissuto influenza il suo carattere e i suoi comportamenti con gli altri.

Soprattutto se abbiamo a che fare con un gatto insicuro, dobbiamo fare in modo di comprendere le sue ragioni e trattarlo meglio.

Anche se si ha poca esperienza con il proprio felino domestico, è facile capire se vive una condizione di ansia e disagio, osservando i suoi movimenti e la sua postura.

Un micio insicuro non è molto socievole con gli altri né con i suoi simili.

Il peloso ha un approccio diffidente nei confronti di chi non conosce e degli oggetti che non ha mai visto. Con il pelo tutto arruffato, si muove sempre rasoterra, ritirandosi se incrocia persone o altri gatti.

Un felino insicuro non è mai interessato al gioco e ad altre attività, si blocca sulle zampe posteriori assumendo un atteggiamento tra l’intimorito e l’aggressivo.

Le cause principali del suo comportamento

Il carattere di un gatto è l’insieme delle sue esperienze vissute, ma non vanno dimenticate la sua età e la razza di appartenenza, non meno l’ambiente in cui vive.

Sono molte le cose che possono turbare la psiche dell’animale: una mancata socializzazione, una crescita in solitudine, l’assenza costante del suo proprietario in casa. Così come una difficile visita dal veterinario, sono tutti episodi che possono generare insicurezza in lui.

L’insicurezza del micio può essere legata al rapporto con una determinata situazione, con degli oggetti precisi o con delle persone specifiche all’interno della famiglia.

Ad esempio, il gatto non vuole entrare nel trasportino e in casa ci sono alcuni oggetti di uso quotidiano che lo spaventano. Il gatto ha paura del phon oppure teme molto i rumori.

Anche un viaggio lungo in auto o in camper, così come un trasloco improvviso possono mettere a dura prova la tranquillità mentale del peloso.

Se il gatto è insicuro della compagnia umana, ciò può essere dovuto a traumi e maltrattamenti fisici ricevuti nel suo passato. Ad un felino ansioso e insicuro va data sempre la facoltà di allontanarsi e stare solo se non desidera stare insieme alle persone.

Potrebbe interessarti anche: Come comunicare con un gatto ansioso e come alleviare il suo stress

Il felino e il suo atteggiamento insicuro: consigli su cosa fare

Come abbiamo visto, le cause dell’insicurezza nel felino sono varie e tutte importanti. Ma non dobbiamo disperare, poiché è possibile rimediare e far tornare la serenità nella sua vita. Ecco i consigli su come comportarsi nei confronti del micio insicuro per aiutarlo.

Il comportamento del micio
(Foto Pixabay)

Con la consapevolezza di dover affrontare un problema per il bene del nostro gatto domestico, è bene armarsi di pazienza e tanta volontà per migliorare la sua condizione.

Insieme all’aiuto del veterinario esperto del comportamento, si può risalire alla causa scatenante del suo disagio. L’occhio attento del professionista potrà risalire all’origine del problema, ma il suo padrone ha molto da fare per placare le sue paure.

Evitiamo di forzarlo o di riprenderlo, al contrario gioiamo con lui per ogni piccolo passo e azione che può renderci fieri. Tenendo conto delle esigenze di micio, possiamo donargli quanto più spazio desidera per vivere in pace nella casa.

Per il peloso è essenziale avere dei luoghi sacri in cui trascorrere il suo tempo e rifugiarsi se ne sente il bisogno. Se la causa della sua insicurezza è la gelosia, dobbiamo dedicargli tanto tempo e coccole continue, giocando insieme e offrendogli i suoi snack preferiti.

A volte, bastano poche mosse giuste per rimediare ad un problema passeggero e tornare a vivere tranquilli con il proprio micio. La nostra azione umana con l’animale è la base per assicurargli benessere e armonia per tanti anni.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.