Home Gatti Il gatto si nasconde sotto il tavolo: il significato del suo comportamento

Il gatto si nasconde sotto il tavolo: il significato del suo comportamento

Il gatto si nasconde sotto il tavolo? Un atteggiamento comune ma che ha dei significati importanti. Se anche a te succede sei nel posto giusto. Vediamo quali sono.

Il gatto si nasconde sotto il tavolo
Micio vuole nascondersi (Foto Canva – amoreaquattrozampe.it)

Quante volte ci capita di non trovare più micio, in nessuna stanza della casa, per sapere poi che si era nascosto in uno dei suoi posticini segreti. Spesso, si è all’oscuro dei luoghi preferiti dal proprio felino e ci si domanda cosa lo spinga a nascondersi di continuo e nei posti più curiosi. Vediamo, ad esempio, perché il gatto si nasconde sotto il tavolo.

Il gatto si nasconde sotto il tavolo: i motivi principali

Si tratta di un comportamento tipico nel gatto, eppure in molti non comprendono il significato di questo gesto. Leggiamo, nello specifico, i motivi che spingono micio a rifugiarsi sotto il tavolo.

Il micetto ben nascosto da tutti
Felino nascosto sotto il tavolo (Foto Unsplash – amoreaquattrozampe.it)

Avere in casa un micio vuol dire mettersi a cercarlo e rincorrerlo per la maggior parte delle volte. Si può dire che questo peloso abbia una grande tendenza a scappare via e a nascondersi.

Tante volte, crediamo che il nostro felino sia un compagno domestico come i più comuni. Ma così non è e lui è sempre pronto a sorprenderci per dimostrarci, con gesti incredibili, che è unico.

Un gatto può avere carattere e personalità diverse, molto dipende dalla razza di appartenenza, ma su una cosa non c’è mai alcun dubbio: la sua natura predatoria e selvaggia.

Capita spesso di chiamare il micio e di non ottenere risposta, consapevoli che si sia nascosto in chissà quale posticino per osservare da lontano o schiacciare qualche pisolino tranquillo.

É un comportamento più che normale in un animale come questo. La sua stessa natura e il suo istinto libero di cacciatore lo spingono ad allontanarsi sempre e a nascondersi ai nostri occhi.

La necessità di avere spazi personali

La tendenza a nascondersi lo porta a prediligere dei luoghi specifici: divani, tende, letti e anche sotto i tavoli.

Se anche il tuo gatto si nasconde sotto il tavolo, sappi che è un atteggiamento naturale, dettato dal suo istinto e dal desiderio di ritagliarsi un posticino tutto per sé.

In molti casi, quando micio si nasconde è per curiosare senza farsi vedere nell’ambiente condiviso e anche per divertirsi alla sua maniera. Il peloso ha bisogno di spazi che siano solo suoi.

Ci sono, poi, dei momenti o giorni in cui la casa viene frequentata di più, come durante una festa o con l’arrivo di ospiti, e allora il felino può decidere di nascondersi sotto il tavolo per essere lasciato tranquillo.

Il gatto si nasconde sotto il tavolo: problemi di socializzazione

Un comportamento tipico delle razze di gatti timidi o che tendono a tollerare meno la presenza di estranei nella casa.

Sotto questa prospettiva, però, potrebbero celarsi dei problemi di socializzazione nel felino, non ancora risolti.

Infatti, un micio il cui passato non si conosce e che potrebbe avere avuto dei traumi, potrebbe vedere la presenza di altre persone intorno come una minaccia.

Come comportarsi, allora, con una condizione simile nel gatto? Continuiamo la lettura dell’articolo.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto si nasconde in bagno: cosa è importante sapere

Micio e il suo nascondiglio: come agire

Non sempre si tratta di curiosità o divertimento, se il proprio micio ha la tendenza a nascondersi sotto il tavolo o da qualche altra parte. Vediamo, dunque, come intervenire in suo aiuto.

Peloso nel suo nascondiglio
Gattino che si nasconde (Foto Unsplash – amoreaquattrozampe.it)

Un simile comportamento nel felino può essere un segnale della presenza di un problema irrisolto e di un disagio profondo.

Se si sospetta che micio si comporti in modo anomalo, rispetto a come lo si è sempre conosciuto, allora bisogna intervenire e contattare il prima possibile il veterinario di fiducia.

Forse, il gatto ha paura del suo stesso padrone, prima di tutto, e poi delle persone che possono presentarsi a casa. Se si notano anche una scarsa interazione da parte sua e una lontananza continua, allora è necessario analizzare la situazione.

Invece, se il micio ha da poco la tendenza a nascondersi sotto il tavolo (o in un altro posto) potrebbe trattarsi di un grave problema fisico.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Anche in questo caso, sarà il medico veterinario a visitarlo e a capirne la motivazione e ad effettuare una corretta diagnosi.

Per risolvere il problema comportamentale nel gatto, l’aiuto del veterinario è fondamentale. Ansia, stress, traumi o cambiamenti improvvisi possono portarlo ad azioni anomale, che vanno corrette subito.

Inoltre, se un felino soffre di una malattia fisica, tende ad allontanarsi il più possibile dalla famiglia e a tenere il suo dolore per sé. Attenzione a non sottovalutare certi gesti continui.

Con le giuste attenzioni quotidiane, la presenza costante del padrone, tra giochi, attività condivise e tante coccole, il comportamento di micio può migliorare e tornare normale.