Home Gatti Gli effetti terapeutici dei gatti

Gli effetti terapeutici dei gatti

CONDIVIDI

REINSERIMENTO SOCIALE

@Getty images
@Getty images

I gatti vengono anche impiegati per il reinserimento dei detenuti perché stimolano la riscoperta dei legami affettivi. Infine tendono a far diminuire l’aggressività e le tensioni in un ambiente ostile.

Il felino domestico si rivela un animale gradevole che aiuta il detenuto a ristabilire un equilibrio con la società, essendo un animale che si adatta a qualsiasi situazione e  poco esigente, può anche vivere in luoghi chiusi come il carcere, preservando le proprie abitudini e la sua pulizia.