Home Gatti I gatti sentono la mancanza del loro umano? Scopriamolo

I gatti sentono la mancanza del loro umano? Scopriamolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:25
CONDIVIDI

I felini possono attaccarsi alle persone tanto da sentire la loro mancanza quando non ci sono? Scopriamo insieme se i gatti sentono la mancanza del loro umano.

i gatti sentono la mancanza del loro umano
I gatti sentono la mancanza del loro umano? Scopriamolo (Foto Adobe Stock)

È risaputo che i felini sono animali indipendenti, cioè non hanno bisogno di nessuno quando si tratta di essere protetti o quando si tratta di essere coccolati. Differentemente dai cani che sono animali molto attaccati ai loro umani. Per questo motivo i cani sentono molto la mancanza dei loro umani quando questi ultimi non ci sono. Lo stesso vale anche per i gatti? Vediamo insieme se i felini sentono la mancanza dei loro umani quando vengono lasciati da soli.

Potrebbe interessarti anche: I gatti imitano le abitudini dei loro umani: lo dichiara uno studio

I gatti sentono la mancanza dei loro umani?

gatto si sente solo senza un altro gatto
Il gatto si sente solo senza un altro gatto? Scopriamolo insieme (Foto Pixabay)

I gatti sono animali molto intelligenti e nonostante il loro essere indipendenti, sono riusciti con il passare del tempo a relazionarsi con gli esseri umani mantenendo comunque i loro istinti selvatici.

Per molte persone lasciare il proprio gatto da solo in casa, genera un senso di colpa, in quanto pensano che il loro micio possa sentirsi solo senza di loro. Ma è davvero così?

Ebbene sì! I felini sentono la mancanza del proprio umano, proprio come i cani. Infatti alcuni gatti, quando il loro umano torna a casa dopo molto tempo, lo aspettano dietro la porta per riceverlo con miagolii di felicità.

Ma ci sono, però, anche gatti che non dimostrano la loro felicità con miagolii o fusa, ma presentano un comportamento passivo aggressivo quando il proprio umano ritorna a casa. Questo atteggiamento è il loro modo di comunicare al loro umano: “Mi hai lasciato solo e mi sei mancato”.

Nel caso in cui il gatto non sia stato lasciato da solo, magari per andare a fare una vacanza, ma è stato abbandonato dal proprio umano, c’è il rischio che il micio senta così tanto la mancanza di quest’ultimo, che può lasciarsi morire.

Questo perché per alcuni gatti il loro umano e la loro casa sono punti di riferimento, e perdere questi punti creerebbe nel micio un forte stato di stress, che lo porterebbe a non mangiare e non bere più.

Potrebbe interessarti anche: Reato di abbandono di animali: le sanzioni e come intervenire

I gatti possono dimenticare un umano?

Perchè il gatto dorme sui nostri vestiti?
(Foto Pexels)

I felini, grazie alla loro grande intelligenza e al legame che riescono a costruire con i loro umani, sono capaci di ricordarli per tutta la vita. Nonostante ciò, però, in caso di abbandono o di morte improvvisa del proprio umano, sono in grado di costruire rapporti con persone nuove e vivere nuovi ricordi felici.

È importante sapere che per far in modo che un micio abbandonato, possa vivere felicemente con la sua nuova famiglia, quest’ultima deve sapergli offrire tanto amore per far sì che il gatto possa fidarsi nuovamente di qualcuno.

Marianna Durante