Home Curiosita Perché il gatto ha gli artigli retrattili: funzionamento e uso delle unghie...

Perché il gatto ha gli artigli retrattili: funzionamento e uso delle unghie feline

Perché il gatto ha gli artigli retrattili? Scopriamo insieme quali sono le numerose funzioni delle affilatissime unghie dei mici.

perché gatto artigli retrattili
(Foto Pixabay)

Numerosi mammiferi a quattro zampe sono dotati di artigli. Non molte specie, però, sono in grado di estrarre e ritrarre le unghie, come fanno i mici. Se vi siete sempre chiesti perché il gatto ha gli artigli retrattili, come funziona questo meccanismo e a cosa serve, esploriamo tutte le informazioni su questo argomento dedicato all’affascinante mondo felino.

Come sono fatti gli artigli del micio

Prima di scoprire perché il gatto ha gli artigli retrattili, scopriamo come sono fatte le unghie del micio e quale meccanismo gli consente di estrarle e ritrarle a piacimento.

Le unghie del gatto
(Foto Adobe Stock)

A differenza delle nostre, le unghie del gatto rappresentano una vera e propria parte integrante dei suoi arti.

Infatti, esse sono direttamente collegate alle ossa e ai tessuti. Ciò consente loro di svolgere determinati movimenti e funzioni, al termine delle quali gli artigli vengono retratti e riposti in una sorta di custodia protettiva interna, chiamata guaina.

In questo modo, le unghie del micio risultano protette dall’accidentale contatto con superfici che potrebbero cagionare loro dei danni.

Perché il gatto ha gli artigli retrattili

Dopo aver esaminato il meccanismo di funzionamento delle unghie del micio, rispondiamo a questa domanda: perché il gatto ha gli artigli retrattili?

Gatto afferra con le unghie
(Foto Pexels)

La risposta è semplice: Fuffy si serve delle unghie per compiere svariate funzioni, necessarie a soddisfare i suoi bisogni etologici e a garantire la sopravvivenza della specie.

Ecco tutte le attività in cui l’uso degli artigli retrattili si rivela indispensabile per il micio:

  • Caccia;
  • Aderenza al suolo;
  • Marcatura del territorio;
  • Arrampicata.

Caccia

Tra i motivi principali che spiegano perché il gatto ha gli artigli retrattili c’è la caccia

Il gatto anziano dimagrisce ma mangia
(Foto Pixabay)

Grazie alle sue unghie affilate, infatti, Fuffy riesce a catturare e uccidere diversi tipi di prede.

Non solo: il micio può usare gli artigli anche in situazioni di pericolo, per difendersi da eventuali nemici e attaccarli a propria volta.

Per questo, quando il gatto è nervoso e percepisce una minaccia tende a sfoderare gli artigli: è pronto a sferrare i suoi colpi micidiali.

Aderenza al suolo

La presenza degli artigli retrattili nel gatto consente al felino di aderire maggiormente al suolo durante la corsa.

quanto velocemente può correre gatto
(Foto Adobe Stock)

Pensiamo, ad esempio, a quando il felino deve spostarsi su una superficie scivolosa o instabile.

Grazie alle sue unghie acuminate è perfettamente in grado di cambiare la direzione della propria corsa o di bloccarsi improvvisamente, senza mai perdere l’equilibrio o rischiare di cadere.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto non si fa toccare le zampe? Scopriamolo insieme (Video)

Marcatura del territorio

Naturalmente, quando si parla di artigli retrattili non può che venirci in mente l’immagine del micio intento ad affilarsi le unghie.

Il gatto si lima le unghie sui mobili
(Foto Pixabay)

Questa pratica serve prima di tutto a mantenerle ben limate e forti, ma non solo.

Infatti, il micio “gratta” tiragraffi, ma anche – ahinoi – poltrone, divani e mobili, con lo scopo di marcare il territorio.

Durante il suo gesto, il piccolo felino rilascia feromoni, delle particolari sostanze che i membri della sua stessa specie sono in grado di percepire.

Il loro significato? “Sono passato per di qua, e sappi che questa zona è di mia proprietà!”.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto corre di traverso: tutti i motivi per cui il micio corre storto

Arrampicata

Infine, l’ultimo motivo che spiega perché i gatti hanno le unghie retrattili riguarda le prodezze che il micio compie grazie alla sua agilità.

Il gatto si lima le unghie sui mobili
(Foto Pixabay)

A volte sembra un supereroe: riesce ad arrampicarsi ovunque, arrivando ad altezze elevatissime.

Alberi, tetti, ripiani e scaffali rialzati, per questo provetto scalatore nessuna superficie è impossibile da raggiungere.

Grande merito di questa sua capacità è rappresentato dalle unghie del gatto. Grazie ai suoi artigli duri e affilati, infatti, il micio è perfettamente in grado di arrampicarsi persino sulle pareti verticali!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.