Home Gatti Salute dei Gatti Antiossidanti per il gatto: l’importanza e i benefici per la sua salute

Antiossidanti per il gatto: l’importanza e i benefici per la sua salute

Antiossidanti per il gatto: quali sono, quanto posso essere utili e quali sono i benefici per la salute del vostro animale domestico.

antiossidanti gatto
Antiossidanti per il gatto. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Avere un gatto come animale domestico comporta le stesse responsabilità di un cane e le medesime cure.

Perciò quando si sceglie di accogliere nella propria vita un animale occorre fare di tutto per garantirgli benessere e amore.

Oltre a tante coccole, questo affascinante felino necessita di attenzioni per quanto riguarda la salute.

Tutto ciò parte dalla sua alimentazione, la quale deve essere di buona qualità e deve contenere importanti elementi, quali gli antiossidanti.

Vediamo, quali sono gli antiossidanti per il gatto e quali sono i benefici che apportano alla sua salute.

Antiossidanti per il gatto

Gli antiossidanti stanno diventando sempre più importanti per la loro capacità di mantenere il cibo fresco e difendere la salute degli animali domestici.

gatto e pillole
Gatto che assume integratori. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Gli antiossidanti sono efficaci quando vengono consumati in quantità adeguate, ma andiamo a vedere meglio di cosa si tratta.

Negli animali, compresi i gatti, gli antiossidanti possono aiutare a mantenere la salute generale ea prevenire alcune malattie croniche.

Si tratta di sostanze presenti in alcuni cibi o integratori che aiutano a prevenire o ridurre i danni causati dai radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare e di alcune malattie.

Cosa sono i radicali? I radicali sono un sottoprodotto naturale del metabolismo, ma la loro quantità aumenta quando l’animale è malato, anziano, esposto a tossine o viene alimentato da una dieta povera.

Tuttavia, a causa della loro natura altamente reattiva, attaccano le membrane cellulari, le proteine ​​e il DNA dell’animale, generando danni alla sua salute.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Quali sono gli antiossidanti per il gatto?

Gli antiossidanti possono essere forniti al gatto tramite la dieta o integratori sotto forma di compresse o capsule.

Gli antiossidanti comuni includono:

  • vitamina A;
  • vitamina C;
  • vitamina E;
  • selenio;
  • sostanze bioattive (luteina, taurina, coenzima Q10);
  • Polifenoli (proantocianidine, flavonoidi e antocianine);
  • enzima superossido dismutasi (SOD).

Inoltre, perfino alcuni alimenti come frutta e verdura fresche possono essere una fonte di antiossidanti.

È importante parlare con il veterinario prima di fornire qualsiasi integratore al proprio gatto, poiché alcuni antiossidanti possono essere tossici in grandi quantità.

Potrebbe interessarti anche:Integratori e vitamine per il gatto: cosa è importante sapere

Benefici per la salute dell’animale

Gli antiossidanti sono sostanze che possono offrire molti benefici al gatto, per cui è bene provvedere alla somministrazione ma sempre sotto prescrizione del vostro veterinario.

I benefici sono:

  • conservazione della salute degli occhi: la vitamina A e altri antiossidanti possono aiutare a mantenere la salute degli occhi del gatto;
  • prevenzione dell’invecchiamento: gli antiossidanti possono aiutare a prevenire l’invecchiamento precoce ea mantenere la salute generale del gatto;
  • difesa delle cellule: gli antiossidanti aiutano a proteggere le cellule del gatto dai danni causati dai radicali liberi;
  • effetti positivi sulla fertilità e sull’attività della tiroide nel gatto;
  • sostegno del sistema immunitario: gli antiossidanti possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario del gatto, prevenendo alcune malattie croniche.

Per garantire il benessere degli animali domestici, è necessario optare per cibi contenenti conservanti e antiossidanti naturali.

In conclusione, una dieta ricca di antiossidanti è importante, per mantenere un sistema immunitario forte e determinare un invecchiamento in buone condizioni negli animali domestici.