Home Gatti Salute dei Gatti Salute dell’American Wirehair: le malattie comuni della razza

Salute dell’American Wirehair: le malattie comuni della razza

Ecco tutto quello che bisogna sapere sulla salute del gatto americano a pelo ruvido: l’elenco delle malattie comuni dell’American Wirehair.

malattie comuni american wirehair
(Foto Adobe Stock)

Conoscere le malattie comuni nell’American Wirehair è fondamentale per riconoscere tempestivamente eventuali disturbi e malesseri del nostro amico a quattro zampe, intervenendo per ripristinare una situazione di normalità e serenità. Vediamo insieme l’elenco delle patologie più frequenti nell’Americano a pelo ruvido, per comprendere sintomi, diagnosi e cura.

Malattie comuni dell’American Wirehair: l’elenco completo

L’Americano a pelo ruvido è un micio decisamente longevo. La sua durata media di vita, infatti, è compresa tra i 12 e i 18 anni.

American Wirehair.(Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

Questa razza felina è di sana e robusta costituzione: tendenzialmente in salute, si ammala difficilmente.

Tuttavia, a causa della stretta parentela con l’American Shorthair, gli esemplari a pelo ruvido risultano predisposti all’insorgenza delle stesse patologie che colpiscono l’Americano a pelo corto.

Tra le malattie comuni nell’American Wirehair ci sono:

  • Displasia dell’anca;
  • Cardiomiopatia ipertrofica;
  • Disturbi cutanei.

Displasia dell’anca

La displasia dell’anca rientra tra le malattie comuni dell’American Wirehair.

American Wirehair
(Foto Adobe Stock)

Questa patologia colpisce l’articolazione che si incastra nella testa del femore dell’animale, causando dei danni alla cartilagine.

I principali segni clinici che permettono di individuare questa malattia sono:

  • Dolore nella parte inferiore della schiena;
  • Difficoltà di deambulazione;
  • Camminata anomala;
  • Riduzione del movimento;
  • Inarcamento della schiena;
  • Sviluppo anomalo dei muscoli delle spalle;
  • Isolamento;
  • Depressione;
  • Malessere generale.

Dopo aver diagnosticato la displasia dell’anca attraverso un esame radiologico, si potrà intervenire con la somministrazione di antinfiammatori, con la fisioterapia o con un intervento chirurgico per il riposizionamento dell’articolazione in sede, a seconda dello stadio di avanzamento della patologia.

Potrebbe interessarti anche: Displasia dell’anca nel gatto: cos’è, quali sono i sintomi, come si cura

Cardiomiopatia ipertrofica

Nell’elenco delle malattie comuni dell’American Wirehair c’è anche la cardiomiopatia ipertrofica.

americano a pelo ruvido
(Foto Adobe Stock)

Si tratta di una patologia cardiaca che colpisce il ventricolo sinistro del gatto, causando un ispessimento delle pareti e una consequenziale riduzione del lume ventricolare.

Potendo accogliere meno sangue del normale, la circolazione sanguigna viene compromessa, fino a provocare un’insufficienza cardiaca congestizia.

Come si manifesta la cardiomiopatia ipertrofica nel gatto? Tra i principali sintomi rientrano:

  • Soffio cardiaco;
  • Artimia;
  • Difficoltà di respirazione;
  • Edema polmonare;
  • Versamento pleurico.

Sfortunatamente, ad oggi non esiste un trattamento risolutivo per tale patologia. La prognosi è strettamente legata alla specifica situazione di salute del micio: maggiori sono i segni clinici presentati, minore è la speranza di vita dell’animale.

Potrebbe interessarti anche: La cardiomiopatia ipertrofica nel gatto: cause e sintomi della malattia

Disturbi della pelle

Infine, chiudono il nostro elenco delle malattie comuni nell’American Wirehair una serie di disturbi cutanei, cui questo micio risulta predisposto per via della delicatezza che contraddistingue la sua pelle.

american wirehair
(Foto Adobe Stock)

Infatti, nonostante il suo mantello ispido e arricciato, di cui è responsabile una mutazione genetica naturale, la cute di questo micio risulta sottile e sensibile. Tra le patologie cutanee più frequenti nella razza ci sono:

  • Dermatite;
  • Micosi;
  • Acne.

Poiché la pelle dell’Americano a pelo lungo è particolarmente grassa, per prevenire l’insorgenza di queste malattie comuni è fondamentale lavare regolarmente il proprio amico a quattro zampe, servendosi di appositi detergenti.

Se vuoi conoscere le informazioni indispensabili per prenderti cura dell’American Wirehair, in questo articolo troverai tutto ciò che c’è da sapere.

Laura Bellucci