Home Gatti Salute dei Gatti Salute del Minuet Longhair: l’elenco delle malattie comuni della razza

Salute del Minuet Longhair: l’elenco delle malattie comuni della razza

Ecco cosa sapere sulla salute del Minuet Longhair: quali sono le malattie comuni della razza, come individuarle e curarle tempestivamente.

malattie comuni minuet longhair
(Foto Pixabay)

Prendersi cura della salute del proprio amico a quattro zampe è il modo più sicuro per garantirci che la vita del nostro fedele pelosetto sia lunga e serena. Scopriamo insieme quali sono le malattie comuni nel Minuet Longhair, per imparare a riconoscerle e sapere come intervenire qualora il gatto ne sia affetto.

Malattie comuni nel Minuet Longhair: l’elenco completo

Gli esemplari di questa razza godono di buona salute. La durata media della loro vita, infatti, è compresa tra i 15 e i 18 anni.

veterinario
(Foto AdobeStock)

Di robusta costituzione, la lunghezza ridotta delle zampe del Minuet Longhair non comporta l’insorgenza di particolari malattie comuni né compromette l’incredibile agilità felina di questo micio.

In ogni caso, esistono una serie di patologie cui i pelosetti di questa razza risultano più a rischio. Tra queste rientrano:

  • Cataratta;
  • Rene policistico;
  • Epifora.

Cataratta

Apre la lista delle malattie comuni nel Minuet Longhair la cataratta.

minuet longhair alimentazione
(Foto Adobe Stock)

Si tratta di una patologia oculare, che colpisce in particolar modo animali anziani. Il cristallino si altera progressivamente, perdendo trasparenza e compromettendo la vista del micio. I principali sintomi di questo disturbo sono:

  • Comparsa di una macchia grigio-bluastra sulla pupilla del gatto;
  • Occhi umidi e che cambiano colore;
  • L’animale non riconosce le persone;
  • Il micio inciampa sugli oggetti e compie passi eccessivamente lunghi.

Non necessariamente la cataratta altera la vista del gatto. In questo caso, è sufficiente monitorare regolarmente la situazione.

Qualora le condizioni del cristallino debbano peggiorare, presentando delle alterazioni, è necessario intervenire con una operazione chirurgica.

In caso contrario, infatti, non solo il micio perderà la vista ma la patologia gli causerà disagio e dolore.

Potrebbe interessarti anche: Cataratta nel gatto: cause, sintomi e rimedi

Malattia del rene policistico

Tra le malattie comuni del Minuet Longhair c’è il rene policistico, o policistosi renale.

minuet longhair
(Foto Adobe Stock)

Questa patologia genetica causa la comparsa di piccole cisti su uno o entrambi i reni del micio.

Inizialmente, il disturbo rimane silente. Con l’aumentare delle dimensioni delle neoformazioni, però, le cisti iniziano ad alterare la normale funzionalità renale del gatto. Tra i sintomi principali della malattia ci sono:

  • Riduzione dell’appetito;
  • Perdita di peso;
  • Minzione frequente e anomala;
  • Diarrea;
  • Pelo opaco;
  • Alitosi.

Sfortunatamente, ad oggi non esiste una cura risolutiva per questa patologia. L’unico trattamento possibile consiste nel sottoporre l’animale a visite periodiche ricorrendo a terapie palliative.

Per questo, la prevenzione è fondamentale. Tramite un apposito test genetico, infatti, è possibile verificare la presenza della malattia e impedire la riproduzione agli esemplari che ne sono affetti.

Potrebbe interessarti anche: Epifora, o lacrimazione eccessiva nel gatto: cos’è e come intervenire

Epifora

Infine, chiude l’epifora, o lacrimazione eccessiva, chiude l’elenco delle malattie comuni nel Minuet Longhair.

minuet longhair adottare
(Foto Instagram)

Questa patologia oculare comporta una eccessiva espulsione di secrezione dagli occhi del micio. I sintomi principali con cui questo disturbo si manifesta sono:

  • Incrostazioni e macchie scure intorno agli occhi;
  • Pelle irritata;
  • Problemi alla vista;
  • Fastidio o dolore nel gatto.

Fortunatamente, si tratta di una condizione facilmente risolvibile. La cura della patologia dipende dalle cause che l’hanno provocata, così come dalla specifica situazione del gatto.

In generale, il veterinario potrà prescrivere pomate oftalmiche, collirio e antibiotici. Vista la predisposizione del quattro zampe all’insorgenza di questo disturbo, non trascurare la pulizia degli occhi del micio.

Per scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla cura del Minuet Longhair, consulta questo articolo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci