Home Gatti Salute dei Gatti Salute del Turkish Vankedisi: le malattie comuni della razza

Salute del Turkish Vankedisi: le malattie comuni della razza

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla salute del Turkish Vankedisi: come individuare le malattie comuni del micio e cosa fare.

turkish-vankedisi-(1)_optimized
(Foto Instagram)

Conoscere tutte le informazioni a disposizione sulla salute del proprio amico a quattro zampe è fondamentale per fare in modo che la vita del pelosetto sia lunga e serena: scopriamo insieme tutte le malattie comuni del Turkish Vankedisi.

Malattie comuni del Turkish Vankedisi: l’elenco completo

Forti e di costituzione robusta, gli esemplari di questa razza tendono a godere di buona salute.

turkish vankedisi
(Foto Adobe Stock)

La durata media della loro vita è compresa tra i 14 e i 16 anni. A causa della scarsa diffusione di questi mici, ad oggi non sono note particolari malattie comuni nel Turkish Vankedisi.

L’unica predisposizione genetica che conosciamo riguarda la sordità cui sono a rischio i gatti con gli occhi di colore diverso.

Ciò non esclude, tuttavia, che questi pelosetti possano essere colpiti da patologie che comunemente insorgono nei felini domestici, tra cui problemi del tratto urinario e allergie.

Sordità

Tra le malattie comuni del Turkish Vankedisi c’è la sordità.

turkish vankedisi
(Foto Adobe Stock)

Si tratta di una condizione provocata da un fattore genetico: i mici con il mantello bianco e gli occhi chiari, infatti, presentano un particolare gene all’interno del DNA, responsabile della mancanza di udito.

Si tratta del gene W: esso provoca non solo la sordità dell’animale, ma anche i suoi particolari colori della pelliccia e delle iridi.

Per quanto riguarda i mici dagli occhi eterocromi, inoltre, è possibile che siano sordi solo da un orecchio, quello in corrispondenza del lato con l’occhio azzurro.

Potrebbe interessarti anche: La sordità del gatto bianco a cosa è dovuta? Spiegazioni e curiosità

Calcoli urinari

I calcoli urinari rientrano tra le malattie comuni del Turkish Vankedisi.

turkish vankedisi
(Foto Adobe Stock)

Si tratta di piccole formazioni che ostruiscono il tratto urinario del gatto, causando:

  • presenza di sangue nelle urine;
  • minzione dolorosa;
  • minzione frequente e incompleta;
  • il micio fa la pipì fuori dalla lettiera.

Solitamente, gli esemplari più colpiti sono i maschi. Le cause di questo disturbo possono essere principalmente ricondotte a un’alimentazione scorretta.

Per questo, oltre a curare l’animale con antinfiammatori e altri farmaci, il veterinario pianificherà una dieta apposita per il gatto.

Potrebbe interessarti anche: Calcoli urinari nel gatto: sintomi, diagnosi e i trattamenti

Allergia

Infine, l’allergia chiude l’elenco delle malattie comuni che possono colpire tutti i gatti, compresi gli esemplari di questa razza.

turkish vankedisi
(Foto Adobe Stock)

Si tratta di una patologia le cui cause non sono ancora state del tutto chiarite.

Il sistema immunitario del micio, venuto a contatto con una sostanza innocua, scatena una serie di reazioni di difesa che provocano l’insorgenza di sintomi tipici, come:

  • Prurito;
  • Irritazione;
  • Difficoltà di respirazione;
  • Gonfiore;
  • Asma allergico.

A scatenare l’allergia nell’animale possono essere fattori ambientali, alimentari e persino il morso dei parassiti.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.