Home Gatti Salute dei Gatti Ulcera gastrica nel gatto: cause, sintomi, diagnosi e cura della malattia

Ulcera gastrica nel gatto: cause, sintomi, diagnosi e cura della malattia

Ulcera gastrica nel gatto, una problematica rara nell’animale domestico. Vediamo da cosa può essere causata, i sintomi con cui si presenta e la cura prevista.

Ulcera gastrica nel gatto
(Foto Unsplash)

Negli anni di convivenza con micio, possono verificarsi dei momenti di forte preoccupazione per quanto riguarda la sua salute. Ogni cura e attenzione verso il peloso domestico, purtroppo, non può proteggerlo da tutto. Vediamo, insieme, in cosa consiste l’ulcera gastrica nel gatto e come intervenire.

Ulcera gastrica nel gatto: cause principali e sintomi tipici

Si tratta di una condizione piuttosto rara nel felino ma che occorre riconoscere per poterla affrontare ed evitare conseguenze molto gravi. Leggiamo, nello specifico, da cosa deriva e con quali sintomi si manifesta.

L'ulcera gastrica del felino
(Foto Pexels)

La salute del proprio felino domestico è un pensiero costante per il suo padrone e si fa di tutto per assicurargli un benessere quotidiano in ogni aspetto della sua vita.

Esistono, però, dei problemi che possono colpire il peloso e non è facile stabilire subito di cosa può trattarsi.

Una problematica non molto frequente che può interessare il micio è l’ulcera gastrica.

Con questa espressione si indica una ferita della mucosa nello stomaco che, in una forma molto grave, può provocare ulteriori danni seri, come la perforazione dello stomaco o la peritonite infettiva felina.

L’ulcera gastrica nel gatto si manifesta in seguito ad un danno alla mucosa, come abbiamo accennato. Quando la mucosa gastrica non riesce a proteggersi dall’acido o dalla pepsina, ecco che si forma l’ulcera.

Nel felino, quest’ulcera può essere causata dalla presenza di un tumore, come l’adenocarcinoma o un linfoma del gatto.

I sintomi tipici

A seconda della gravità dell’ulcera gastrica nel gatto si possono individuare pochi ma importanti sintomi, soprattutto in caso di perforazione dello stomaco, come:

Potrebbe interessarti anche: Ulcera corneale nel gatto: cosa è importante sapere per il felino

Il felino e l’ulcera: diagnosi e cura prevista

In presenza dei sintomi sopra elencati, il felino sofferente avrà bisogno di una diagnosi corretta allo stomaco e di vari esami. Dopodiché, si potrà procedere alla sua terapia. Leggiamo meglio.

La malattia del gatto
(Foto Unsplash)

Con il proprio gatto colpito da questi sintomi importanti, si consiglia di rivolgersi immediatamente al veterinario di fiducia, per sottoporre il peloso ad una visita.

Oltre alla visita clinica completa, per la diagnosi verranno richiesti gli esami del sangue, un’ecografia addominale e l’endoscopia.

In presenza di ulcera gastrica, la cura prevista è quella di una terapia sintomatica, con l’obiettivo di eliminare la causa scatenante all’origine.

Occorrerà utilizzare dei farmaci per diminuire l’acidità gastrica, insieme alla fluidoterapia in presenza di ipotensione nel gatto.

In base alla gravità della sua condizione, possono essere adoperati inibitori e sucralfato; l’utilizzo di farmaci antiemetici in caso di vomito con sangue.

Se si sospetta di perforazione dello stomaco e peritonite, si dovrà intervenire con una terapia antibiotica.