Home Curiosita Tunnel per il gatto fai da te: come realizzarlo in poche semplici...

Tunnel per il gatto fai da te: come realizzarlo in poche semplici mosse

I gatti hanno uno spirito avventuroso e curioso: ecco come stimolarli con un divertentissimo tunnel per il gatto fai fa te.

Tunnel gatto fai da te
(Pinterest)

I nostri amati amici a quattro zampe sono degli inguaribili giocherelloni. Per rendere le loro giornate ancora più intrepide e divertenti, possiamo costruire con le nostre mani un gioco che apprezzeranno notevolmente. Quale? Il tunnel per il gatto fai da te.

Tunnel gatto fai da te: tutorial e foto

In commercio esistono numerosi tunnel per il gatto: si tratta di giochi che soddisfano il senso di esplorazione del micio.

Tunnel gatto fai da te
(Pinterest)

Non solo: infatti, possono costituire dei preziosi ripari in cui il quattro zampe possa sentirsi al sicuro e concedersi un riposante pisolino.

Anziché acquistarne uno già pronto, però, con un pizzico di manualità e fantasia potremo realizzare un fantastico tunnel per il gatto fa da te.

Il vantaggio? Potremo personalizzarlo come preferiamo, per renderlo davvero avvincente e adatto a soddisfare ogni esigenza del nostro pelosetto.

Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere per costruire un fantastico mini-labirinto per il micio.

Occorrente

In primo luogo, scopriamo tutto il materiale di cui avremo bisogno per portare a termine il nostro piccolo capolavoro:

  • 8 scatole di cartone delle stesse dimensioni, o più. Il numero di scatole è variabile a seconda dell’estensione desiderata del tunnel;
  • un paio di forbici;
  • colla a caldo;
  • stoffa;
  • sparapunti.

Potrebbe interessarti anche: Perché ai gatti piacciono i tunnel? Una curiosità tutta da scoprire

Procedimento

Per realizzare il nostro tunnel per gatti fai da te dovremo cominciare effettuando dei fori di apertura su un lato degli scatoloni, che costituiranno il punto di passaggio e di congiunzione tra una scatola e l’altra.

Potremo farli della stessa dimensione o, per rendere il percorso più avvincente e particolare, realizzarne di più grandi e di più piccoli.

L’importante, naturalmente, è che il micio riesca a passarvi attraverso senza alcuno sforzo e senza correre rischi.

Dopodiché, bisognerà scegliere la forma del labirinto. Spazio alla fantasia: potremo sbizzarrirci realizzando percorsi intricati, disponendo le scatole nel modo in cui preferiamo.

Una volta ultimata questa operazione, basterà fissare i componenti ricorrendo alla sparapunti.

Dopodiché, non ci resterà che rivestire il tunnel con la stoffa che più preferiamo, così fa decorarlo e renderlo piacevole alla vista.

Potrebbe interessarti anche: Arricchimento ambientale per gatto: mensole, scale e percorsi

Consigli e spunti

Per rendere il nostro tunnel per il gatto fai da te ancora più stimolante, potremo arricchirlo con qualche gioco.

L’ideale sarebbe ricorrere a stimoli e sollecitazioni diverse per ogni “cubo”. All’interno di uno scatolone potremo inserire una morbida copertina, su cui il micio possa adagiarsi per riposare.

In un altro, potremo appendere alla parte alta dei fili di spago, che invoglieranno il micio a catturarli e a giocare.

Oppure, potremo inserire nel tunnel delle palline, dei giocatoli e persino dell’erba gatta. Insomma, l’arricchimento del percorso dipende dalla nostra fantasia e dai gusti del micio.

Su una cosa, però, non c’è dubbio: sarà un capolavoro!