Home News 10 cuccioli rapiti : ladri legano i genitori dei piccoli con una...

10 cuccioli rapiti : ladri legano i genitori dei piccoli con una corda (FOTO)

10 Cuccioli di 5 settimane rubati da una abitazione legando i genitori, due cani adulti, con delle corde per evitare che questi potessero intralciare il rapimento.

10 cuccioli rapiti : ladri legano i genitori dei piccoli con una corda (Foto Facebook)
10 cuccioli rapiti : ladri legano i genitori dei piccoli con una corda (Foto Facebook)

10 cuccioli di pastore tedesco sono stati rubati dall’abitazione di Amanda Johnston in Dundee Road a North MacLean nel Queensland. I cuccioli a distanza di una settimana avrebbero messo il microchip identificativo, ma questo non è avvenuto perché dei ladri hanno fatto irruzione in casa rapendo i piccoli cuccioli di appena 5 settimane.

Secondo quanto raccontato dalla donna al Daily Mail al momento del furto la signora Amanda Johnston si era allontanata dalla proprietà verso le 16.30 e quando verso le 20 vi aveva fatto ritorno, ha trovato Sunny e Opal, i due pastori tedeschi, genitori dei cuccioli, legati con delle corde alla vita, in modo da non farli uscire e dare l’allarme.

Il rapimento dei 10 cuccioli

10 cuccioli rapiti : ladri legano i genitori dei piccoli con una corda (Foto Facebook)
10 cuccioli rapiti : ladri legano i genitori dei piccoli con una corda (Foto Facebook)

La donna ha infatti raccontato di essere arrivata al cancello e di aver notato che i suoi cani non le fossero andati incontro come fanno di solito quando torna a casa.
I miei cani normalmente mi salutano al cancello e non sono stata salutata come fanno normalmente”.

“Sono entrato nel cancello e la mia cagnolina nera era lì con una corda intorno alla vita”.

Inizialmente la donna ha pensato che forse in qualche modo la sua cagnolina fosse rimasta incastrata nella corda e non aveva dato molto peso alla cosa pensando che si trattasse di un incidente, ma poi, girando l’angolo, ha notato che anche Sunny, il cane maschio era costretto da una corda in vita e così ha iniziato a temere il peggio.

“Il mio cervello ha impiegato un minuto per capire cosa stava succedendo e poi sono andata attraverso la porta a vetri sul retro… Ho guardato dentro e la gabbia dei cuccioli era aperta e i cuccioli erano spariti”

Dopo il rapimento dei 10 cuccioli la donna ha asserito che con la sparizione dei piccoli, i genitori dei cuccioli sono diventati molto nervosi, continuano ad abbaiare senza sosta nella speranza di vederli tornare.

“La mia Opal , continua a guardare fuori… sta ancora guardando là fuori adesso. Si deprime solo”

La povera mamma a cui sono stati sottratti i 10 cuccioli è piena di latte e la signora Johnston ha dovuto effettuare dei massaggi per darle sollievo ed eliminare il latte in eccesso “È semplicemente devastante che qualcuno possa essere così crudele.”

La donna spera solo che i cuccioli stiano bene e ha offerto una ricompensa per il loro ritrovamento, la signora infatti non ha sporto denuncia vorrebbe solo riavere i suoi cuccioli.

Si pensa che i ladri siano andati sul luogo solo ed esclusivamente per rapire i cani, infatti dalla abitazione oltre ai 10 cuccioli vi erano molte attrezzature costose, ma nulla è stato toccato .

La ricompensa per la restituzione e per informazioni che potranno portare i piccoli nuovamente a casa ammonta a 3000 dollari e la donna ha anche asserito : “Non ho intenzione di sporgere denuncia o altro. Voglio solo indietro i miei bambini”.
“Le persone sono state semplicemente fantastiche in tutto questo e spero e prego solo che questo si concluda con una buona fine”.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti