Home News 11 cuccioli maltrattati e abbandonati tra gli escrementi in una casa

11 cuccioli maltrattati e abbandonati tra gli escrementi in una casa

Un tremendo caso di abbandono e maltrattamento ai danni di 11 cuccioli sarebbe finito in tragedia se gli agenti non fossero intervenuti.

11 cuccioli maltrattati e abbandonati tra gli escrementi in una casa (Foto Facebook)
11 cuccioli maltrattati e abbandonati tra gli escrementi in una casa (Foto Facebook)

Un caso atroce di abbandono e di maltrattamento si è consumato nel  Michigan nell’isolato al 3400 di Roosevelt quando uno dei vicini ha contattato le forze dell’ordine asserendo che il suo vicino mancava da più di una settimana e che dei suoi cani non sembrava esserci nessuna traccia.

Immediatamente la polizia si è recata sul luogo per controllare se gli animali fossero nella proprietà e se stessero bene, ma al loro arrivo gli agenti hanno potuto costatare che la casa abbastanza lontana dalle altre e sembrava essere stata lasciata in totale stato di abbandono.

Potrebbe interessarti anche :Cuccioli abbandonati e malati rischiano di morire (FOTO)

11 cuccioli abbandonati nella casa fatiscente

11 cuccioli maltrattati e abbandonati tra gli escrementi in una casa (Foto Facebook)
11 cuccioli maltrattati e abbandonati tra gli escrementi in una casa (Foto Pixabay)

Gli agenti hanno poi sentito il continuo abbaiare dei cani e hanno così deciso di sbirciare dalle finestre, trovandosi ad osservare una scena agghiacciante. Dalle finestre infatti si intravedeva la casa in completo stato di abbandono con il pavimento cosparso di feci e urina.

Nell’abitazione vi erano dei cuccioli ma nonostante la porta di casa fosse aperta gli agenti non potevano fare irruzione al suo interno.

Gli agenti hanno quindi parlato con tutto il vicinato e in molti hanno asserito che il proprietario mancasse da più di una settimana.

Date le condizioni antigieniche della casa e lo stato in cui riversavano i 11 cuccioli di Shih Tzu la polizia di Dearborn ha chiesto un mandato, ed essendoci un caso pregresso risalente al 2019 sul benessere degli animali allo stesso indirizzo il giudice ha concesso loro il mandato per fare irruzione.

Entrati nella proprietà gli agenti si sono trovati ad osservare una scena terrificante, infatti l’odore all’interno dell’abitazione era nauseabondo e i cani tra cuccioli e adulti erano in condizioni deprecabili tanto che sono stati immediatamente rimossi dalla proprietà.

Gli 11 cani tutti di età compresa tra le due settimane e i due anni, avevano un’impellente bisogno di cure veterinarie e di una tolettatura.

Gli agenti li hanno rimossi dalla proprietà e li hanno portati presso il Friends of Animals di Metro Detroit.

Gli agenti nel rapporto stilato, hanno raccontato di come siano stati accolti dal terribile tanfo di feci e urina e di come abbiano deciso di etichettare la casa come inagibile.

Il proprietario dell’abitazione è stato informato e la casa dovrà essere pulita e ispezionata dal personale sanitario prima che qualcuno possa abitarci nuovamente.

Non è chiaro se il proprietario dell’abitazione sia anche lo stesso uomo che ha abbandonato i poveri cuccioli all’interno della proprietà, ma molto probabilmente l’uomo che ha abbandonato i cuccioli, sarebbe un’affittuario, tanto che infatti attualmente non è stato condannato nessuno per crudeltà e abbandono di animali.

Quello che è certo è che gli animali non faranno più ritorno nella terribile casa e non appena possibile saranno disponibili per l’adozione.