Home News 2 cani abbandonati per mesi a morire i proprietari vengono arrestati

2 cani abbandonati per mesi a morire i proprietari vengono arrestati

Per mesi 2 poveri cani erano stati abbandonati in una proprietà, uno era libero di muoversi mentre l’altro era rinchiuso in una gabbia , le loro condizioni erano pessime

2 cani abbandonati per mesi a morire: ma i proprietari vengono arrestati
2 cani abbandonati per mesi a morire: ma i proprietari vengono arrestati (Foto Pixabay)

Mercer Country, Kentucky una coppia è stata accusata di crudeltà sugli animali dopo che due poveri cani sono stati trovati all’interno di una proprietà in stato di abbandono, mentre uno dei due era stato lasciato libero di vagare l’altro era stato abbandonato rinchiuso in una gabbia senza la possibilità di poter mai uscire dalla sua prigione.

A scoprire il tremendo maltrattamento un agente che nella giornata di martedì era stato contattati da una fonte anonima che asseriva che all’interno della proprietà ai margini della città vi erano due cani emaciati e ridotti allo stremo delle forze.

Potrebbe interessarti anche : Cane ricoverato con ferite mortali Padre e figlio accusati di crudeltà (Video)

Cani abbandonati per mesi a morire

2 cani abbandonati per mesi a morire: ma i proprietari vengono arrestati (Foto Facebook)
2 cani abbandonati per mesi a morire: ma i proprietari vengono arrestati (Foto Facebook)

Accorsi sul luogo alcuni agenti dello sceriffo della contea di Mercer hanno affermato che un cane è stato lasciato libero di vagare mentre un altro è stato lasciato all’interno di una gabbia ad entrambi era stato negato sia il cibo che l’acqua.

Dopo le prime valutazioni ed indagini gli agenti hanno identificato i proprietari degli animali in Katrina Cain e Michael Cain e dopo averli rintracciati hanno scoperto che avevano abbandonato i cani da ben 4 mesi essendosi trasferiti altrove ed avendoli lasciati nel terreno.

La coppia ha poi rivelato un dettaglio sconcertante, secondo quanto riportato avrebbero infatti asserito che il cane rinchiuso in gabbia era un cane utilizzato per l’allevamento e il combattimento tra cani e non poteva essere lasciato libero visto che era considerato pericoloso.

Entrambi i cani erano in condizioni pietose tanto che gli agenti non erano sicuri di poterne spostare uno dei due in quel momento.

Attualmente lo stesso ufficio dello sceriffo ha aperto una raccolta fondi per le spese mediche dei cani e sta provvedendo a contattare le associazioni di soccorso o volontari per aiutare a prendersi cura dei cani, oltre alle donazioni in denaro gli agenti della polizia di Mercer Country stanno raccogliendo anche del cibo per i poveri cagnoloni

La coppia è stata accusata di crudeltà sugli animali e abbandono e dovrà affrontare anche l’accusa di combattimento di cani. Dovrebbero comparire in tribunale il 27 giugno.