Home News 3 gatti tengono in ostaggio il frullatore: mamme umane disperate (VIDEO)

3 gatti tengono in ostaggio il frullatore: mamme umane disperate (VIDEO)

3 gatti tengono in ostaggio da circa un mese il nuovo frullatore delle sue mamme umane. Le donne chiedono aiuto

I 3 gatti che tengono in ostaggio la scatola del frullatore (Screen Facebook)
I 3 gatti che tengono in ostaggio la scatola del frullatore (Screen Facebook)

Chi ha un amico felino in casa, sa quanto possa essere testardo e perseverante sulle proprie decisioni. Quando trova qualcosa che attira la sua attenzione, si fissa sembrando quasi di non riuscire a pensare ad altro.

Potrebbero fare delle piccole pause per mangiare, bere o fare il loro riposino, ma poi tornano alla carica con quel pensiero che gira nella loro meravigliosa testolina. Sono caparbi e non si lasciano intimidire da nulla. Sono loro i padroni indiscussi della casa e gli umani che vivono con loro dei coinquilini ai quali, solo quando ai mici va, dimostrano affetto.

Si amano, soprattutto per i loro bizzarri e simpatici atteggiamenti che fanno divertire e riempiono il cuore di gioia. Proprio due mamme umane, di ben 3 gatti, hanno iniziato a fare la cronaca di quello che accadeva in casa loro da qualche giorno, dopo l’arrivo nell’abitazione di un frullatore tanto desiderato dalle due.

I 3 micini hanno talmente tanto amato la scatola che conteneva l’oggetto, come se avessero avuto un colpo di fulmine, che hanno deciso di tenerla in ostaggio, non facendo avvicinare nessuno.

Le donne così, raccontano la storia sul loro social, creando appositamente una pagina, che aggiorna sugli sviluppi, arrivando anche a contattare l’azienda del frullatore comprato.

Potrebbe interessarti anche: In ritardo all’appuntamento: il motivo un topo sul finestrino (FOTO)

3 gatti, 1 frullatore, 2 donne: i gatti tengono in ostaggio il frullatore, le donne chiedono aiuto

I 3 gatti che hanno ancora la meglio sulle loro mamme umane (Screen Facebook)
I 3 gatti che hanno ancora la meglio sulle loro mamme umane (Screen Facebook)

Una storia che fa sorridere ed ha appassionato in molti. Tutto ha inizio quando due donne decidono che fosse giunto il momento di comprare un frullatore tanto desiderato. L’attesa era finalmente giunta al termine e l’oggetto arrivato in casa.

Qualcosa però non va secondo i piani. I loro 3 gatti, George “il distruttore di mondi”, Max e Lando Calrissian, con un vero e proprio colpo di fulmine si sono innamorati perdutamente della scatola che contiene il frullatore, non lasciando che nessuno riesca ad avvicinarsi.

Il problema? Lo strumento da cucina è ancora al suo interno e le mamme umane non possono entrarne in possesso. “Siamo rimasti molto felici quando è arrivato davanti alla nostra porta diverse settimane fa” inizia così il racconto della coppia “subito l’abbiamo portato dentro e messo giù sul pavimento della cucina “solo per un attimo veloce”” per ammettere “questo è stato il nostro primo errore, ed è qui che le cose si fanno strane“.

Le donne, sorprese dall’atteggiamento possessivo dei loro gatti, in cerca di aiuto, decidono di raccontare la storia sul loro social, catturando l’attenzione di tantissime persone, arrivando così ad aprire una pagina per aggiornare su eventuali sviluppi.

Tra i consigli ricevuti, qualcuno dice loro di contattare direttamente l’azienda del frullatore tenuto sotto scacco dai 3 gatti. Così armate di coraggio contattano l’azienda: “è sicuramente il contatto più strano mai inviato. Mi scuso in anticipo per tutto quello che sto per dirvi“. “Max ha individuato la scatola e, supponendo che fosse per lui, è saltato su o in cima” aggiungendo “E quello fu l’inizio della fine“.

Raccontano di come, uno alla volta, o tutti e tre contemporaneamente, controllano la scatola. “Con tre gatti e solo due umani in casa, gli umani sono in minoranza” ammettono ironicamente “sì, ci rendiamo conto di essere delle pazze assolute, e sì, ci vergogniamo e ci dispiace“.

Scrivono che sono perfettamente coscienti che senza un intervento “drastico” non potranno mai utilizzare il frullatore acquistato. Così arriva il momento della richiesta: “C’è – non riesco a credere di chiederlo onestamente – qualsiasi possibilità che tutti voi siate disposti a mandarcene tre scatole vuote?” specificando quanto sia importante la quantità, in quanto per tornare ad avere una vita “normale” ogni micio dovrebbe avere la propria scatola.

Raccontano anche di aver provato a procurargli altre scatole, ma la consistenza della loro sembra non essere eguagliata da nessun’altra. “Con disperazione e tante, tante scuse” viene così conclusa la simpatica richiesta che ha raggiunto i quasi 13mila mi piace.

Sembrerebbe che l’azienda abbia risposto con senso dell’umorismo e accettando di inviare le scatole. Dalla famiglia che a distanza di quasi un mese, vede ancora il frullatore sotto ostaggio, ci sono degli aggiornamenti.

Una nuova scatola è arrivata a casa, ma dopo un iniziale interesse, sembrerebbe che quella originale abbia ancora tutte le attenzioni. I 3 gatti litigano lo stare sulla scatola e gli ormai fan, sono davvero curiosi di scoprire come andrà a finire questa vicenda.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube