Home News 31 animali accaparrati , uno era legato per il collo all’albero (Video...

31 animali accaparrati , uno era legato per il collo all’albero (Video )

Un uomo è stato accusato di crudeltà nei confronti degli animali dopo che circa 31 cani sono stati rinvenuti all’interno della sua proprietà in condizioni deplorevoli.

31 animali accaparrati , uno era legato per il collo all'albero (Screen Video )
31 animali accaparrati , uno era legato per il collo all’albero (Screen Video )

Quitman, Georgia nella contea di Books, un uomo è stato accusato per grave negligenza e per crudeltà dopo che oltre 30 animali sono stati trovati all’interno della sua proprietà in pessime condizioni.

L’uomo era già noto alle autorità, infatti nel 2016 l’uomo era già stato accusato per lo stesso crimine, dopo che nella sua casa erano 70 gli animali rinvenuti. In questo caso l’uomo si troverà infatti ad affrontare un processo come pregiudicato per crudeltà e accaparramento di animali.

L’uomo identificato come Richard Jerry Mcleod è stato portato in caserma mentre sul luogo sono accorsi gli agenti della contea di di Brooks, il controllo degli animali della contea di Thomas e Fur Kids l’associazione che si occupa del salvataggio di animali con a capo la sua fondatrice Samantha Shelton

Oltre 30 animali accaparrati senza cibo ne acqua

31 animali accaparrati , uno era legato per il collo all'albero (Screen Video )
31 animali accaparrati , uno era legato per il collo all’albero (Screen Video )

La donna avrebbe infatti dichiarato che non si sarebbe mai aspettata tanti animali da salvare all’interno di una sola proprietà, tutti gli animali erano malnutriti e disidratati e erano stati esposti a mosche e zanzare presenti nella proprietà

La fondatrice dell’associazione di salvataggio è poi rimasta estremamente sconvolta da uno degli animali che era legato per il collo ad un albero senza quindi neanche la possibilità di potersi aggirare liberamente sul terreno.

“Uno era legato a un albero. Non c’era modo che potesse trovare un modo per scappare per cibo o acqua. Così tanti, se non tutti, non hanno avuto accesso a una corretta alimentazione”

La signora Shelton fondatrice di Furkids avrebbe poi ha affermato che sarebbero necessari ulteriori aiuti per prevenire questo tipo di casi.

“Queste persone continueranno a farlo di nuovo. Lo dimostrano ogni volta. Andranno a farlo di nuovo. Devono essere sorvegliati, ma non abbiamo le risorse per farlo”.

Nonostante siano stati fatti dei passi da gigante nel terribile mondo della crudeltà sugli animali e sull’accaparramento le persone diventano recidive.

“La crudeltà sugli animali ora è un reato. È qualcosa che ci auguriamo da molti anni. Quindi è una cosa grandiosa ora che è un crimine”.

Attualmente non esiste un metodo preciso che impedisca alle persone di accaparrare gli animali, ma secondo la fondatrice dell’associazione  esisterebbe un metodo per far si che gli animali vengano accaparrati velocemente tramite annunci su Craigslist.

Attualmente gli animali stanno ricevendo le migliori cure e sono detenuti presso una struttura di Atlanta, e ci si augura che anche alcuni cittadini della stessa città dal quale gli animali sono stati salvati possano adottarli.