Home News 49 capi d’accusa: uno per ogni animale che la donna ha...

49 capi d’accusa: uno per ogni animale che la donna ha maltrattato

Donna arrestata dalla polizia per aver maltrattato e affamato diversi animali lasciandoli nella sporcizia in stato degradante.

Canile (Foto Pixabay)
Canile (Foto Pixabay)

Una donna è stata accusata di crudeltà nei confronti degli animali dopo che all’interno di un capannone di sua proprietà sono stati rinvenuti 33 cani 15 polli e un pony, tutti visibilmente affamati e malati all’interno dello stabile privi di cibo e acqua, e in condizioni di semi abbandono .

E stata arresta e accusata dall’ufficio dello sceriffo della contea di Tioga, la donna che all’interno di un capannone di proprietà deteneva illegalmente senza licenza un cane definito pericoloso dalla legge , e altri 32 cani, 15 polli e un pony in condizioni pessime, sporchi malati e privi di qualsiasi fonte di cibo e acqua .

Potrebbe interessarti anche : 45 cani e 11 gatti: Donna arrestata per accaparramento e maltrattamento

Le accuse per aver maltrattato gli animali

La donna dovrà infatti affrontare in tribunale ben 49 capi d’accusa per essere stata negligente e per aver maltrattato per quelli che lei stessa ha definito i propri animali domestici.

Nel capannone sito nell’ area di Owego, New York infatti gli animali all’arrivo degli agenti mostravano segni evidenti di malnutrizione e sembravano avere dermatiti e diverse malattie.

Gli agenti erano già stati sul luogo precedentemente, a quanto pare infatti l’ufficio delle sceriffo era già stato messo al corrente della situazione degli animali da diverse associazioni che si erano già prodigate per aiutare la donna a mantenere gli animali puliti e nutriti .

Il capitano Shawn Nalepa ha infatti affermato :“Le persone hanno il diritto di avere tutti gli animali che vogliono, purché possano prendersi cura di loro”. “Non si tratta di quanti animali hanno, ma delle condizioni in cui si trovano gli animali”.

Sembra infatti che nella città siano molte le persone al quale le varie associazioni danno il loro supporto, ma il continuo “dimenticarsi ” dei propri animali ha portato a delle denunce. Infatti la donna era già nota alle autorità per alcune precedenti cause civili , ma nello stato in cui sono stati ritrovati gli animali questa volta la denuncia sarà penale.

Attualmente tutti gli animali sono stati portati in salvo curati e rifocillati, la donna che attualmente non è in stato di  arresto dovrà affrontare un processo per 49 capi di accusa.

Gli animali sono stati tutti portati in un luogo sicuro ma attualmente la posizione rimane sconosciuta per impedire alla donna o a chi per lei di poterli portare via.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti