Home News 93 gatti trovati stipati nella casa degli orrori in Germania

93 gatti trovati stipati nella casa degli orrori in Germania

CONDIVIDI

Una sconcertante scoperta: 93 gatti stipati nella casa degli orrori in Germania, nel Brandeburgo, gli animali erano affetti da malattie a rischio.

93 gatti
(screenshot video)

L’hanno definita la “casa dell’inferno di Teltow“, siamo in Germania, nel Brandeburgo: la polizia – dopo una telefonata anonima – ha fatto irruzione in un’abitazione. Qui ha scoperto qualcosa di impressionante: sembra infatti che la proprietaria della casa abbia creato un incubo vivente. Stipati, all’interno dell’abitazione, c’erano infatti 93 gatti gravemente trascurati. La loro proprietaria è un’accaparratrice di animali, il che significa che soffre di un disturbo compulsivo che le fa tenere un numero insolitamente elevato di animali domestici, senza però potersene occupare. Nelle scorse settimane, una vicenda simile – ma gli animali coinvolti erano di meno- era stata denunciata a Roma.

Potrebbe anche interessarti –> Londra: 11 gatti abbandonati in scatole sigillate salvi per miracolo – VIDEO

Gatti salvati erano malati: rischi per la salute umana

Quasi tutti i gatti presenti nell’abitazione in Germania sono stati trovati in cattive condizioni di salute alla scoperta fatta da agenti di polizia. Molti erano stati colpiti da malattie parassitarie e infettive, inclusa la salmonella. Ciò significa che questo può essere un potenziale rischio non solo per gli altri animali, ma anche per gli umani. I gatti sono stati presi in cura dai veterinari di alcuni rifugi e sono state espletate ora le pratiche per l’adozione: quasi tutti stanno bene e hanno trovato una nuova casa. “Quattro dei gatti adulti hanno sofferto di ascite, il che significa che hanno un alto accumulo di liquido tra l’addome e gli organi”, ha riferito il veterinario Fordon Ebeling.

Intanto si apprende che sei gatti almeno sono stati eutanizzati perché in gravissime condizioni al momento del recupero. Una scoperta simile era stata fatta subito dopo l’estate a Berlino: in quel caso, i gatti salvati da un’abitazione erano 37 e venti di loro hanno trovato rapidamente una nuova sistemazione. Sebbene si tratti di soggetti affetti da patologie serie, i proprietari di questi animali rischiano un’incriminazione per maltrattamento di animali. Nel frattempo, si trovano di fronte a un divieto, contro la detenzione e l’allevamento di animali.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI