Home News Angeli dei 4 Zampe Abbandonano cucciolo in aeroporto con un messaggio straziante

Abbandonano cucciolo in aeroporto con un messaggio straziante

CONDIVIDI
contenuto 100% originale
@screenshot video

Abbandonano un cucciolo di appena tre mesi nei bagni dell’aeroporto internazionale McCarran di Las Vegas con un messaggio nel quale il proprietario spiega che non aveva altra soluzione. “Condividete in modo che la sua mamma sappia che è stata brava a lasciarlo e che adesso avrà una bella vita”, è quanto viene scritto in un post commuovente, nel quale è stata diffusa sui social la notizia del ritrovamento del cucciolo..

Il cucciolo di Chihuahua chiamato Chewy è stato trovato nei bagni dell’aeroporto con un messaggio davvero straziante nel quale una donna ha raccontato il dramma delle violenze domestiche dalle quali stava fuggendo e non potendo portare con sé il cucciolo ha cercato di salvarlo lasciandolo in aeroporto.

“La mia padrona aveva una relazione violenta e non ha potuto portarmi con sé in aereo. Non voleva lasciarmi con tutto il suo cuore ma non aveva un’altra possibilità”, si legge nella nota dalla quale si apprende inoltre che l’ex compagno della donna se l’era presa con il cagnolino al quale aveva dato un calcio, provocandogli una ferita sulla testa.

Chewy è stato recuperato dalle autorità aeroportuali che hanno provveduto a consegnarlo ad un’associazione locale, la Connie e Millie’s Dog Rescue a Las Vegas e che nel giro di poche ore dalla pubblicazione del post ha ricevuto decine di richieste di adozione.

“Ho pianto leggendo quel messaggio. Si capisce chiaramente che quella donna era preda di un’ansia terribile e che non voleva lasciare il cane e ha cercato di portarlo via con sé”, ha dichiarato Darlene Blair della Connor e Millie Rescue.

Una tragedia umana e un dramma esistenziale per cui gli stessi responsabili delle organizzazioni animaliste hanno voluto ricordare che esiste “La casa degli animali di Noah”, un luogo sicuro dove possono trovare rifugio donne e bambini con i loro animali che hanno subito violenze domestiche.

Purtroppo, come spesso accade in questi casi, le persone sono così terrorizzate da non riuscire a chiedere aiuto e non si fidano più degli altri.

Anche se si tratta di una vicenda davvero commuovente, le autorità aeroportuali hanno comunque voluto lanciare un monito, ricordando che un aeroporto non è il luogo adatto per lasciare un animale in quanto nessuno può sapere da chi viene poi raccolto.