Accede alla zona proibita: il gatto Sir George infrange le regole

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Infrange le regole creando un rifugio confortevole: il gatto Sir George accede alla zona proibita nel modo più comodo e accattivante.

gatto george zona proibita
Sir George nella libreria (TikTok sirgeorgetheragdoll – Amoreaquattrozampe.it)

Sir George potrebbe sembrare un gatto come molti altri, ma è il suo ingegno ad averlo reso particolarmente celebre su TikTok. Non è di certo una novità che i felini abbiano un debole per gli angoli “proibiti” delle nostre abitazione, eppure – come dimostra una delle più gettonate clip condivise da @sirgeorgetheragdoll – questo micio, dall’angelica apparenza, è riuscito ugualmente a sorprendere chi vive abitualmente in sua compagnia.

Il gatto accede alla zona proibita con stile e comfort: è così che Sir George ama infrangere le regole 

In didascalia alla vitale clip il papà umano di Sir George annuncia di aver sorpreso il suo curioso e astuto esemplare di Ragdoll dal pelo bianco e grigio mentre si posizionava sui cuscini utilizzati precedentemente dall’uomo per tentare di bloccare l’accesso alla “zona proibita” della casa da parte del micio. Inutile sottolineare come il tentativo sia stato vano, anzi, come affermerà lui stesso: come si sia “ritorno contro” di lui nella maniera più inattesa.

gatto radgoll occhi celesti
Il gatto Sir George (TikTok sirgeorgetheragdoll – Amoreaquattrozampe.it)

Da questo momento in poi, continua il papà umano di Sir George, la postazione dapprima considerata proibita è divenuta “ancora più comoda e accattivante“. Per proteggere gli oggetti più delicati della sua libreria, dalle inevitabili incursioni in avanscoperta del suo micio, l’uomo aveva infatti ideato un escamotage posizionando un cuscino al di sopra di essi. Sono in molti gli utenti che si domandano come non abbia potuto immaginare che il curioso Sir George potesse trovare lì il rifugio dei suoi sogni.

Vi aspettiamo sul nostro nuovo canale TELEGRAM con tanti consigli e novità

La clip che immortala Sir George dall’alto della sua postazione riesce, dunque, a descrivere nei dettagli come possa essere l’esperienza di adottare un Ragdoll nella propria famiglia. E l’uomo può ora confermare, nonostante i suoi timori, di essere grato di aver accolto nella sua vita un micio tanto astuto.

Noto per essere un impeccabile “ladro di bacon” o un amante delle  lampade da comodino, il Ragdoll dagli occhi celesti e dalle sorprendenti reazioni ha attirato l’attenzione degli utenti i quali lo hanno omaggiato con una lunga serie di apprezzamenti e commenti alla clip. 

Iscriviti al nostro nuovissimo canale WHATSAPP e ricevi ogni giorno storie e video inediti solo per te

Sempre in didascalia troviamo un’ulteriore allusione alla ricezione del comportamento del gatto da parte del suo umano di riferimento. ”

gatto cuscini libreria lampada
Ragdoll sui cuscini (TikTok sirgeorgetheragdoll – Amoreaquattrozampe.it)

Gatto 1 – Umano 0“, come in una partita a scacchi, il suo papà umano si ritrova costretto ad ammettere di aver fallito nel suo tentativo di voler tenere tutto sotto controllo.

@sirgeorgetheragdoll Cat: 1 – Human: 0 #ragdollcat #fluffycat #naughtycats #petsoftiktok ♬ original sound – Sir George

Saranno gli stessi fan di Sir George a ricordare all’uomo come sia – di fatto – impossibile nutrire una simile aspirazione avendo in casa un simile micio. Ma, forse, è proprio questa la sua reale fortuna? Una cosa resta certa, nel frattempo, secondo il parere degli utenti su TikTok, annoiarsi in presenza di questo meraviglioso esemplare di Ragdoll è: altrettanto impossibile.

Impostazioni privacy